Casarecce con pesto alla siciliana

di laura86 Commenta


Oltre al tradizionale pesto alla genovese esiste anche il “pesto alla siciliana”. È un piatto gustoso e fresco, proprio per questo di solito viene servito soprattutto nei mesi estivi, ma può essere preparato senza problemi anche in inverno.

INGREDIENTI (4 persone)
1-2 spicchi d’aglio
Basilico
Olio extra-vergine d’oliva
100 gr di parmigiano reggiano grattugiato
400 gr di pasta (consigliate le casarecce)
Pepe macinato
50 gr di pinoli
500 gr di pomodori ramati
150 gr di ricotta di mucca
Sale

PREPARAZIONE
Lavare i pomodori, pulirli e tagliarli in due. Eliminare la parte interna del pomodoro di colore bianco, i semi ed il liquido in eccesso. Mettere i pomodori ormai puliti in un mixer ed aggiungere la ricotta di mucca ,il parmigiano reggiano grattugiato, il basilico, i pinoli, l’aglio e l’olio. Frullare il tutto in a bassa velocità. In alternativa, se si vuole dare una maggior consistenza al pesto, usare un mixer ad immersione per ottenere un pesto meno cremoso e con pezzi degli ingredienti più visibili.
Cuocere la pasta e, nel momento in cui sarà cotta, aggiungere il condimento, sale, pepe e per guarnire il piatto aggiungere qualche foglia di basilico ed i pinoli.
Il pesto alla siciliana, come è stato scritto in precedenza, è un piatto fresco ed estivo ma anche molto aromatico. Proprio per questo è consigliabile servire un vino morbido e piacevolmente profumato, in maniera tale da poter accompagnare bene il piatto. Vino quale ad esempio un bianco siciliano come il vino Etna bianco, oppure un Franciacorta Satèn. Si raccomanda di scegliere il calice giusto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>