Verzini alla birra

di Alessandro Bombardieri Commenta

I verzini sono delle tipiche salsicce della Lombardia.

Già in passato abbiamo usato la birra per cucinare, come quando abbiamo preparato il risotto birra e speck.

Oggi andiamo a cucinare invece i verzini alla birra, cioè un secondo piatto a base di carne, i verzini appunto, che sono delle tipiche salsicce della Lombardia.

E’ tradizione cuocere queste salsicce nella birra rossa, in questo modo la birra caramella e va a dare un sapore del tutto particolare alla carne. Al piatto si abbinano delle patate al forno.

12 verzini
330 ml di birra rossa
100 ml di acqua
8 etti di patate
1 rametto di rosmarino
sale
olio extravergine d’oliva

Inizialmente laviamo e peliamo le patate, creando dei cubetti di circa 2 cm di lato.

Dunque in una pentola facciamo bollire l’acqua col sale, e mettiamo le patate a bollire 5 minuti.

Scoliamo le patate e le mettiamo in forno un’ora a 180°, su un vassoio con carta da forno ed un pochino d’olio sopra.

Quando sono quasi cotte mettiamo ancora un po’ di sale ed il rosmarino, e facciamo terminare la cottura a 200°.

Intanto prendiamo i verzini, li bucherelliamo e li facciamo rosolare in padella con l’olio facendoli dorare, quindi aggiungiamo la birra e a fuoco lieve facciamo caramellare le salsicce. Dunque aggiungiamo anche l’acqua, sbattiamo la pentola per andare a creare una salsina.

I verzini li serviamo col loro sugo insieme alle patate al forno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>