Trecce di tacchino al sesamo

di Vito Verna Commenta

Ecco come cucinare le trecce di tacchino alla senape con semi di sesamo.

IL TACCHINO

Cubetti di tacchino con mela caramellata

Involtini di tacchino con zucchine e cubetti di pomodoro

Arrosto di tacchino

INGREDIENTI

– 500 grammi di filetto di tacchino

– mezzo bicchiere di vino bianco secco

– 5 cucchiaini di semi di sesamo

– 8 pomodori di San Marzano

– senape piccante

– un mazzetto di basilico

– olio EVO

– sale

– Stendi le fette di tacchino sul piano da lavoro, puliscile delle imperfezioni e dunque battile, sino ad assottigliarle finemente, con l’aiuto di un batticarne

– Taglia ogni fettina, longitudinalmente, così da ottenerne tre striscioline lunghe e sottile che poi unirai a mo’ di treccia

– Fissa ogni treccia di tacchino con abbondante spago alimentare e cospargile di senape piccante su tutta la superficie

– Disponi alcuni semi di sesamo sulla superficie superiore della treccia e, se necessario, fissali con ulteriore senape di modo che stiano ben fermi

– Versa le trecce in padella, con poco olio, e lasciale rosolare per circa 10 minuti a fuoco basso

– Taglia i pomodori e fettine sottile, cospargili di sale fino e passali, molto velocemente, sopra una griglia rovente

– Rimuovi le trecce di tacchino dalla padella e, nella stessa, versa il vino

– Lascia restringere il fondo di cottura così da ottenerne una salsa molto densa

– Servi ponendo i pomodori grigliati sul piatto da portata, adagiandovi sopra le trecce, condite con il proprio sugo di cottura, e decorando con alcuni ciuffi di basilico fresco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>