Strudel salati per antipasti gustosi – patate con kren

di Alba D'Alberto Commenta

Ci sono tanti modi per rendere più appetitoso e sostanzioso un antipasto o un secondo piatto. Gli strudel salati sono un’ottima soluzione per chi ama coccolarsi senza rinunciare ad uno stuzzichino ricco di sapore. Mutuate dal sito dell’EXPO, ecco tre ricette che vi piaceranno di certo. 

Gli strudel ai 4 formaggi e salsiccia, alle patate con kren, agli champignon e speck

L’impasto dello strudel si presta a mille impieghi. Non esiste il solo strudel di mele. Si presenta la ricetta di uno strudel salato di patate con un pizzico di kren. Si parte con la pasta strudel realizzata con aceto di mele.

Ingredienti 

  • 125 grammi di Farina
  • pizzico di Sale
  • cucchiaio da tavola di Aceto di mele
  • 1/2 cucchiaio da tavola di Olio extravergine d’oliva (EVO)
  • cucchiai da tavola di Acqua
  • 230 grammi di Patate
  • 50 grammi di Porri
  • 10 grammi di Rafano o barbaforte
  • pizzico di Pepe nero
  • cucchiaio da tavola di Semi di papavero

 

Preparazione

  1. Il primo passo è preparare la pasta per lo strudel. È sufficiente mescolare assieme farina, il sale, l’aceto di mele ed olio extra vergine d’oliva. Poi è tempo di aggiungere man mano l’acqua. Per la quantità d’acqua regolarsi in base alla farina utilizzata.
  2. Ottenuto un panetto non resta che avvolgerlo nella pellicola trasparente e porlo a riposare in frigorifero per almeno un’ora. Resiste anche un paio di giorni.
  3. Per preparare il ripieno, spellate le patate tagliale a fettine sottili. Pesare le patate una volta già spelate. Tagliare a rondelle sottili la parte bianca del porro. Poi condire patate e porro con l’olio extra vergine d’oliva ed il pepe.
  4. Preriscaldare a 190°C il forno.
  5. Distribuire sul piano di lavoro della farina.Stendere, aiutandoti col mattarello e le mani, la pasta strudel. La pasta va stesa sottile il più possibile evitando che si rompa.
  6. Stesa la pasta strudel, distribuirci sopra le patate ed i porri e anche il kren. Consiglio di metterne un pezzetto di kren qua e uno là. Poi arrotolare lo strudel su se stesso e porlo sulla teglia ricoperta con carta forno.
  7. Distribuire sopra, con un pennello da cucina, un mix di olio extra vergine d’oliva ed acqua (1 cucchiaino di uno e l’altro mescolati assieme bastano). Infine, decorare con semi di papavero e scaglie di sale.
  8. Cuocere a 190°C, in forno già caldo, per 30-35 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>