Spiedini di pesce spada al profumo di pistacchio

di Vito Verna Commenta

Un altro sfizioso secondo piatto a base dello sfizioso frutto siciliano: gli spiedini di pesce spada al profumo di pistacchio

Su Ode Al Vino abbiamo cominciato a parlare, ormai da qualche tempo, di ricette che fanno, dei pistacchi, il proprio ingrediente principe. Abbiamo analizzato ed assaporato degli sfiziosi rimi piatti e pure un sostanzioso filetto di manzo con salsa di pistacchi mantecati con panna e brandy.

Oggi, invece, è tempo di occuparci di un secondo più semplice, raffinato, leggero, elegante: gli spiedini di pesce spada al profumo di pistacchio.

PRIMI PIATTI CON I PISTACCHI


&#9658 Risotto taleggio e pistacchi

&#9658 Spaghetti pistacchi, mandorle e nocciole

SECONDI PIATTI CON I PISTACCHI

&#9658 Filetto ai pistacchi

INGREDIENTI

– 400 grammi di pesce spada

– 100 grammi di groviera

– 50 grammi di pinoli

– 50 grammi di pistacchi

– 50 grammi d’uva sultanina

– 30 grammi d’acciughe

– 200 grammi di pane grattugiato

– 2 cipolle grosse

– il succo di 2 limoni

– il succo di 2 arance

– sale

– pepe

– foglie di limone

– Per prima cosa bisognerà avviare, molto delicatamente, un soffritto composto dalle cipolle tritate, le acciughe, i pinoli, l’uva sultanina ed un filo d’olio

– Nel frattempo, nell’attesa che il tutto si dori adeguatamente, si taglierà il pesce spada in quadrati del peso, approssimativo, di 20 grammi ognuno

– Eseguita questa delicata operazione si far tostare il pan carrè che, successivamente, andremo a tritare insieme ai pistacchi, al groviera, al sale e, ovviamente, al nostro soffritto (che avremo privato dell’olio in eccesso)

– Dopo aver ammorbidito il nostro trito con il succo delle arance e dei limoni, vi immergeremo le nostre fettine di pesce spada, così che risultino ben panate

– Infine arrotoleremo e suddette fettine, le infilzeremo sugli spiedini facendo attenzione ad interporvi una foglia di limone, e le cuoceremo sulla griglia per circa 15 minuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>