I saccottini di pollo farciti al gorgonzola

di Alba D'Alberto Commenta

Sono una specialità che forse mette insieme tanti sapori e tanti ingredienti ma lo fa con sapienza ed equilibrio. Il risultato finale testimonia che c’è un gran lavoro per mantenere alta la qualità del formaggio e proporne sempre l’abbinamento più efficace. Ecco allora la ricetta dei saccottini di pollo farciti al gorgonzola presenti sul sito del Consorzio per la Tutela di tale formaggio.

I saccottini di pollo così farciti si preparano rapidamente. La ricetta originale, che vi proponiamo di seguito con ingredienti e modalità di preparazione, spiega che il tempo di preparazione è di appena 10 minuti, cui bisogna aggiungerne altri 30 di cottura per arrivare in tavola con meno di un’ora ed un secondo piatto delizioso. 

saccottini-pollo

Ingredienti per 4 persone

  • Gorgonzola dolce 100 g
  • Burro 30 g
  • Farina quanto basta
  • Maggiorana 2 rametti
  • Gherigli di noci 50 g
  • Petto di pollo a fette 400 g
  • Prosciutto cotto 100 g
  • Vino bianco 1 bicchiere
  • Olio d’oliva extravergine Val di Mazara,
  • Sale e pepe quanto basta

Preparazione

Riunite nel mixer i gherigli di noce con la maggiorana e tritate fino a ottenere un composto grossolano e omogeneo. Disponete le fette di pollo sul piano di lavoro e coprite ciascuna con una fettina
di prosciutto cotto tagliata a misura, lasciando libero un margine di 1 cm. Impastate il gorgonzola con il trito di noci e maggiorana.

Disponete 1 cucchiaio del composto al centro di ciascuna fettina di pollo, ripiegate la carne a metà facendo aderire i 2 strati e fissate i bordi con stecchini di legno.

Passate i saccottini nella farina, insistendo sul bordo aperto e fateli rosolare in padella con il burro e un filo d’olio per circa 2 minuti. Girate i saccottini, salateli, pepateli e lasciateli rosolare anche
sull’altro lato. Bagnateli con il vino bianco e proseguite la cottura per altri 5 minuti. Eliminate gli stecchini dalla carne. Spolverizzate, a piacere, con foglioline di maggiorana e servite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>