Ricette d’autunno – Cannoli di pasta fillo al pecorino

di Alba D'Alberto Commenta

L’autunno fa tornare voglia di ricette più elaborate. Come questa preparazione con la pasta fillo in cui si mescolano più sapori, a partire dal pecorino e dalla frutta di stagione, avvolti in un unico “contenitore”. Si preparano abbastanza facilmente comprando un rotolo di pasta questi cannoli di pasta fillo al pecorino, attraverso i quali assaggerete un mix insolito di dolce e di salato. 

147981612

Ingredienti dei cannoli di pasta fillo al pecorino

  • 1 confezione di pasta fillo
  • 300 g di pecorino fresco
  • 2 pere
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 1 cucchiaino di maizena o fecola di patate
  • 1/2 bicchiere di aceto balsamico
  • salsa Worcester
  • 80 g di gelatina ai frutti di bosco in barattolo
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe

Preparazione

Per la preparazione dei vostri cannoli di pasta fillo al pecorino potete per prima cosa prendere una ciotola e mettere al suo interno il pecorino tritato a cui aggiungerete un po’ di olio, del sale e del pepe, in modo da amalgamare per bene e fare insaporire. Lavate nel frattempo le pere, asciugate la buccia e dividetele in quattro. Ora sbucciatele, eliminate la parte del torso, tagliatele a dadini, bagnateli con del succo di limone in modo tale che non diventino neri e uniteli alla crema di pecorino.

Mettete un filo di olio e un foglio di pasta fillo su un tavolo di lavoro, ungete di olio e continuate ad aggiungere fogli fino ad arrivare al numero di 5. Ritagliate 8 rettangoli di pasta e mettete al centro di ognuno un cucchiaio di crema al pecorino con pere, e poi arrotolate gli otto cannoli. 

Fate cuocere i cannoli sulla placca del forno su carta da forno leggermente bagnata e strizzata. La temperatura sarà di 180 gradi per 20 minuti e il forno dovrà essere caldo. Servite accompagnati da salsa ai frutti di bosco o all’aceto balsamico. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>