Ricetta tradizionale agnello in salsa di tartufo

di Vito Verna Commenta

Come preparare l'agnello in salsa di tartufo.

Una tipica ricetta proveniente dall’Umbria, adatta ad essere assaporata in qualsiasi periodo dell’anno, è quella dell’agnello, la cui carne è tra le più morbide e gustose, insaporito da una decisa crema al tartufo che rende il piatto molto particolare e contribuisce ad equilibrare i sapori.

Particolarità del piatto è quella di essere abbastanza lungo da cucinare (per ottenere un ottimo agnello tartufato, infatti, ci vorranno circa 90 minuti) adatto, dunque, a ricorrenze speciali.

INGREDIENTI

– 1,5 chilogrammi di agnello

– 3 cucchiai di olio

– 1 spicchio d’aglio

– 1 rametto di rosmarino

– 500 millilitri di vino bianco

– 150 grammi di tartufo

– sale

– pepe

– Inizieremo preparando un ottimo soffritto di aglio, olio e rosmarino. Per ottenere un sapore meno deciso e più equilibrato consigliamo di usare l’aglio in camicia.

– Una volta che l’olio sia giunto a temperatura vi aggiungeremo il sale, il pepe e, ovviamente, la carne di agnello che lasceremo adeguatamente dorare a fuoco vivo

– Dopo alcuni minuti sfumeremo con il vino e, abbassando la temperatura, lasceremo che tutto l’alcol evapori

– Terminata questa operazione provvederemo a coprire il tutto e a cuocere, a fuoco basso, per circa 1 ora

– Conclusasi la cottura dell’agnello lo verseremo, con il buon sughetto che si sarà formato, su un capiente piatto di portata e vi aggiungeremo delle lamelle sottili di tartufo.

– Porremo poi il tutto sotto un coperchio e, una volta che il tartufo si sia appena sciolto, serviremo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>