Pollo con le prugne

di Fabiana Commenta

Un secondo piatto dal sapore esotico

SONY DSCNon è solo il nome di un recente film, ma il pollo con le prugne resta un secondo piatto agrodolce, molto leggero e raffinato, dal sapore particolare, un po’ esotico.

La preparazione del pollo alle prugne è facile e in poco tempo potrete realizzare un piatto non scontato e abbastanza originale come sapore. 

 

 

INGREDIENTI

  • 400 gr di petto di pollo
  • 4 prugne rosse
  • 1 cipolla
  • 40 gr di farina
  • 40 gr di burro
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe

 POLLO BRASATO AL LIMONE

POLLO ALLA MARENGO

 

PREPARAZIONE

Preparate il petto di pollo e realizzate dei piccoli bocconcini della stessa dimensione anche per poter facilitare la cottura. Mettete la farina all’interno di un piatto e ripassatevi all’interno i bocconcini di pollo. 

Pulite e tagliate la cipolla, mettetela a soffriggere all’interno di una padella con tre cucchiai di olio extravergine d’oliva e poi aggiungete anche il pollo, lasciandolo cuocere per circa 5 minuti a fuoco basso e facendolo.

 

Aggiungete sale e pepe, poi mettete da parte il vostro pollo.

Adesso preparate le prugne.

 

Scegliete della frutta fresca ben soda e poi lavatela e asciugatela: tagliatela a spicchi della stessa dimensione e poi fate riscaldare una noce di burro all’interno di una padella. Quando il burro si sarà sciolto aggiungete anche le prugne e aggiungete un cucchiaino di zucchero, mantenendo sempre la fiamma al minimo. Continuate a mescolare spesso in modo tale che non si attacchino. Terminate la cottura quando le prugne si saranno rapprese. 

 

Adesso trasferite le prugne all’interno della padella con il pollo, aggiungete un po’ di sale e ripassatele insieme.

Mescolate e poi servite il vostro pollo con le prugne nel piatto di portata per la tavola.

 

Trasferite le prugne nella padella con il pollo, regolate di sale e servite subito in tavola su un piatto da portata.

 

Se preferite potrete anche sostituire le prugne fresche con le prugne secche. 

 

Foto Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>