Pollo agli anacardi

di Vito Verna Commenta

Ecco la ricetta decisamente esotica e particolarmente etnica, del pollo thailandese agli anacardi.

Pollo agli anacardi

Dopo la ricetta del pollo al miele e del pollo alle mandorle, specialità non molto diffuse in Italia e dunque piacevolmente etniche, non poteva certamente mancare, dal nostro aggiornatissimo network, la ricetta del pollo agli anacardi.

Ricetta semplice, tipicamente thailandese, richiede comunque una certa abilità ed una discreta competenza così che tutti gli ingredienti possano venir accostati nel migliore dei modi possibili dando di conseguenza vita ad una piatto letteralmente indimenticabile.

IL POLLO

► Alette croccanti di pollo al curry

► Involtini di pollo con salsa di senape e miele

► Pollo alle erbe con riso e funghi

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

– 400 gr di petto di pollo

– 140 gr di anacardi

– 2 cipollotti

– 1 cucchiaino colmo di radice di zenzero grattugiata

– 100 ml di brodo vegetale

– 3 cucchiai di salsa di soia

– 2 cucchiai di maizena

– 1 cucchiaino di salsa di pesce ( nam pla)

– 4 cucchiai di olio d’arachidi

– 1 ciuffo di coriandolo

TEMPI DI PREPARAZIONE

– Tempo di preparazione: 15 minuti

– Tempo di cottura: 15 minuti

– Tempo totale: 30 minuti

– Comincia con il preparare una salsina mescolando il brodo alla salsa di soia, alla salsa di pesce ed alla maizena

– Fai tostare gli anacardi, per pochi minuti, insieme ad un filo di olio d’arachidi

– Fai dunque appassire, nella stessa padella, i cipollotti, tagliati sottilmente, insieme allo zenzero grattugiato

– Aggiungi al soffritto, a questo punto, anche il pollo tagliato a dadini, la salsina e, infine, anche gli anacardi

– Servi in tavola non appena il pollo sarà sufficientemente cotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>