Navarin con verdure

di Fabiana Commenta

Come preparare il classico spezzatino francese

navarinLa navarin con verdure è un piatto molto popolare in Francia che viene preparato abitualmente. In pratica si tratta di uno spezzatino di carne che può essere di agnello, ma anche di manzo o di maiale.

Qualche vantaggio? Può essere preparato con un certo anticipo ed è una ricetta che potrete personalizzare: servita con le verdure di stagione ad esempio diventa un piatto primaverile. 

Vediamo il procedimento.

 

 

INGREDIENTI

 

  • 4 costolette di agnello 0 500 gr di braciole di maiale
  • 2 cucchiaini di farina
  • 200 ml di vino bianco
  • 500 ml di brodo di verdura
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 cipolla tritata
  • cipolline pelate
  • fagiolini sbollentati
  • piselli
  • 4 carotine
  • 200 g di porri
  • 200 gr di patate novelle
  • 1 foglia di alloro fresca
  • 1 rametto di timo
  • 1 manciata di prezzemolo
  • sale
  • pepe nero macinato

 

 

COSCIOTTO DI AGNELLO ALLA FRIULANA


PREPARAZIONE

Scaldate l’olio all’interno di una pentola capiente, poi mettetevi all’interno i pezzi di carne (agnello, manzo o maiale, già tagliati in bocconcini della stessa dimensione): lasciate rosolare per bene la carne su ogni lato, anche pochi pezzi alla volta.

Quando tutti i pezzi di carne saranno ben rosolati, rimettete tutta la carne in pentola, poi abbassate leggermente la fiamma e aggiungete un pizzico di sale, l’aglio schiacciato, la cipolla tritata. Mescolate e poi unite anche la farina: lasciate cuocere continuando a mescolare in modo tale che la carne sia completamente rivestita: sarà sufficiente circa un minuto. 

Adesso sfumate con il vino, aggiungete il brodo già preparato, la foglia di alloro e le altre erbe aromatiche. Porta a ebollizione schiumando via via la superficie, poi abbassate la fiamma, aggiungete le cipolline e le patate novelle, poi mettete il coperchio e lasciate sobbollire per 15 minuti, poi unite le carote, i porri, i fagiolini e i piselli e lasciate stufare ancora per circa 25-30 minuti. 

Aggiungete sale e pepe, poi servite la vostra navarin ben calda insieme alle verdurine di stagione. Se avete preparato la navarin con un certo anticipo, il consiglio è di riscaldarla prima di servirla in tavola.

 

Foto Thinkstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>