Hamburger gourmet di Micaela Di Cola

di Alba D'Alberto Commenta

L’hamburger per sua natura deve essere pieno di sugna. O almeno così è nell’immaginario collettivo dove questo genere di carne è associata ai pasti americani ricchi, ricchissimi di grassi. In realtà ci sono tante versioni anche molto gourmet di questo secondo piatto. Una è firmata per Nove.tv da Micaela Di Cola. 

Come abbiamo già detto Nove.tv sta costruendo il suo fantastico ricettario e dopo lo spaghetto dello chef D’Amato, oggi ci concentriamo sull’hamburger gourmet. 

hamburger-gourmet-ricette-top-chef-italia-canale-nove

Ingredienti

  • Filetto di manzo 600 gr.
  • Pecorino romano 200 gr.
  • Panna fresca 200 ml.
  • Pane cafone 4
  • Cipolla rossa 1
  • Pomodori a grappolo 4
  • Insalatina al taglio q.b.
  • Olio evo q.b.
  • Aceto di Chardonnay q.b.
  • Sale integrale q.b.
  • Pepe di Sarawak q.b.

Preparazione

Tagliare la carne cubetti molto piccoli, batterla al coltello finemente quindi condirla con sale ed olio in una boule. Formare delle polpettine e schiacciarle fino a renderle dei medaglioni di 2 centimetri di spessore.

Preparare la crema di pecorino scaldando in un tegame la panna e il pecorino grattugiato, quindi lasciare addensare. A fuoco spento regolare di sale e aggiungere un pizzico di pepe.

Lavare e asciugare i pomodori, l’insalata e la cipolla. Tagliare i pomodori a fette e la cipolla a rondelle. Lasciare in ammollo la cipolla tagliata in acqua e aceto per 30 minuti. Condire i pomodori e l’insalata con sale ed olio.

Tagliare il guanciale a listarelle piuttosto spesse. In una padella di ferro molto calda far rosolare le listarelle di guanciale su tutti i lati per renderlo croccante, quindi abbassare il fuoco e lasciar cuocere ancora 2 minuti. Risulterà croccante fuori e fondente all’interno. Tenere in caldo.

Scaldare una piastra ben calda (o una padella) e senza aggiungere olio, cuocere l’hamburger per circa 2 minuti per lato, girandolo una volta sola. Non cuocere troppo e non schiacciare, per evitare che si perdano i succhi. Tagliare due fette di pane cafone e scaldare in forno. Spalmare la crema di pecorino su entrambe le fette.

Servire adagiando al centro del piatto una fetta di pane, le fette di pomodoro, l’hamburger, la fettine di cipolla marinata, la crema di pecorino e le listarelle di guanciale. Chiudere il panino con l’altra fetta di pane poggiata di lato in modo che lasci intravedere tutta la farcitura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>