Filetto di capriolo all’uva bianca

di Vito Verna Commenta

Ecco come preparare un ottimo filetto di capriolo all'uva bianca.

Filetto di capriolo all'uva bianca

Una ricetta, davvero molto buona e per nulla complicata, per gustare dell’ottima selvaggina, quale potrebbe essere, per esempio, il capriolo, potrebbe essere quella che vi presentiamo oggi e che prevederebbe l’utilizzo di un buon pezzo di filetto di capriolo e di abbondante uva bianca che conferirà al tutto una gradevole acidità.

LA SELVAGGINA

► Filetto di cervo allo speck

► Lepre al civet

► Pappardelle con sugo di cinghiale

INGREDIENTI

– 150 grammi di filetto di capriolo

– 3 carote

– 2 cipolle

– un spicchio d’aglio

– 400 grammi di uva bianca

– pepe in grani

– sale

– timo

– mezzo bicchiere di Porto

– alloro

– uovo

– Dopo averlo ben pulito e leggermente battuto adagia il filetto di capriolo, ancora crudo, sul fondo di una capiente pirofila da forno

– Aggiungi, naturalmente dopo averla ben pulita e privata degli acini meno belli e sodi, tutta l’uva bianca così che, almeno in parte, copra il filetto di capriolo

– Unisci, infine, uno strato di cipolle tritate molto finemente ed uno di carote pulite e tagliate a rondelle sottilissime oltre, naturalmente, ad un’abbondante noce di burro

– Infila la pirofila in forno, preriscaldato a 200 gradi centigradi, e cuoci sino a che che il filetto, pur rimanendo ancora morbido, raggiunga il grado di cottura desiderato

– Filtra, infine, il fondo di cottura e, dopo averlo versato in una capiente casseruola antiaderente, unisci il sale, il pepe in grani, l’alloro, il timo, l’uovo ed il Porto.

– Lascia addensare la salsa per alcuni minuti dunque unisci la carne affinché si insaporisca per alcuni istanti

– Adagia, infine, l’uva sul fondo del piatto da portata, unisci il filetto e copri il tutto con la salsa ben legata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>