Falsomagro di Sicilia

di Fabiana Commenta

Un ricco secondo piatto di carne con i sapori della Sicilia

Il falsomagro è un piatto tipico della cucina siciliana.

Si tratta di un secondo piatto di carne molto ricco visto che è una sorta di polpettonerollè ripieno. Ingredienti principali del falsomagro sono in effetti il caciocavallo, la salsiccia, l’uovo e la cipolla. Anche in questo caso la cucina siciliana non si smentisce andando a mescolare sapientemente più sapori per un gusto davvero corposo. 

Il nome indica perfettamente il tipo di piatto: il falsomagro solo apparentemente è un piatto di carne visto che l’interno offre non poche sorprese in termini di ingredienti e gusti diversi.

 

 

 

INGREDIENTI per 4 persone

  • 600 gr Carne di coscia di manzo
  • 3 cipollotti novelli
  • 80 gr Pecorino stagionato con il pepe
  • 30 gr di caciocavallo
  • 100 gr di salsiccia
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai pangrattato
  • Mezzo bicchiere di vino rosso
  • 1 cucchiaio concentrato di pomodoro
  • Mezza cipolla
  • 2 spicchi d’aglio
  • Prezzemolo
  • Olio
  • Sale
  • Pepe

 

POLPETTONE DI CARNE 

 

PREPARAZIONE

 

Tritate i cipollotti, uno spicchio d’aglio e il prezzemolo, poi tagliate a scagliette i due tipi di formaggi, il caciocavallo e il pecorino (in questo caso le quantità sono variabili, potrete aumentare o diminuire la dose in base ai vostri gusti) e mettete tutto all’interno di una ciotolina.

 

Aggiungete anche il pangrattato, la salsiccia sbriciolata, l’uovo e amalgamate tutto il composto della farcitura per bene.

Adesso dovrete allargare per bene la vostra fetta di manzo e spalmatevi sopra tutto il composto preparato. Ricordate però di tenere liberi i bordi, poi arrotolatelo e legatelo insieme con dello spago da cucina.

Procedete alla cottura: fate rosolate il falsomagro su tutti e quattro i lati all’interno di un tegame con 4 cucchiai di olio, la cipolla tritata e uno spicchio d’aglio.

 

Condite il falsomagro con il sale, il pepe, e poi bagnate la cottura con il vino rosso. Quando il vino sarà completamente evaporato allora unite anche il concentrato di pomodoro e un bicchiere di acqua.

Abbassate la fiamma e lasciate cuocere il falsomagro a fiamma bassa per circa due ore, poi tagliatelo a fette e servitelo unendo anche il condimento di cottura. 
Foto Thinkstock

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>