Fagottini di pollo con semi di sesamo

di Fabiana Commenta

Invitanti fagottini di pollo con cuore di formaggio

Il pollo è una della carni molto versatili in cucina, particolarmente indicata anche per poter preparare gli involtini. Prepariamo oggi gli involtini di pollo con semi di sesamo, un secondo piatto appetitoso che rivela un cuore di formaggio filante. 

Punto di forza del piatto poi sono i semi di sesamo che conferiscono un sapore tutto speciale alla carne: i semi di sesamo sono ricchi di calcio, di antiossidanti e di vitamine, perfetti per poter arricchire ogni piatto, dalle carni al pesce al pane.

 

 

INGREDIENTI 

  • 500 gr di petto di pollo a fettine
  • 150 gr di caprino fresco (o di mozzarella)
  • 50 gr di speck
  • Semi di sesamo 5 cucchiai
  • Parmigiano grattugiato
  • 2 cucchiai di Aceto rosso
  • Olio extravergine d’oliva
  • Pangrattato
  • Sale

COSCE DI POLLO MARINATE AL SESAMO

 

 

PREPARAZIONE

 

Tostate un cucchiaio di semi di sesamo, tagliate a dadini lo speck e amalgamateli insieme al caprino, un tipo di formaggio dalla pasta morbida e cremosa che viene prodotto in diverse regioni d’Italia.

Il caprino viene preparato con il latte di capra e se volete un sapore più leggero potrete anche cambiare tipo di formaggio purché

Battete le fettine di petto di pollo in modo tale da renderle più sottili possibile: la carne deve essere una sorta di sfoglia a svelare i sapori interni.

Salate la carne per insaporirla subito e poi dividetela ognuna in due parti diverse.

Disponete al centro di ogni mezza fetta di carne un po’ di caprino insaporito con speck e con semi di sesamo, poi richiudete il fagottino di carne legando le estremità con dello spago da cucina.

 

Adesso spennellate i fagottini con un po’ di olio d’oliva.

In una ciotola mescolare i semi di sesamo tostati e il pangrattato poi ripassatevi all’interno i fagottini di carne. 

Lasciateli cuocere in forno già caldo a 200 gradi per circa 20 minuti. 

Ripassate l’olio extravergine in padella unendovi anche l’aceto rosso e un pizzico di sale, poi utilizzatelo per condire i fagottini preparati e serviteli subito ben caldi.
Foto Thinkstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>