Cotolette gisse

di Fabiana Commenta

Un secondo piatto di carne della tradizione svizzera, le cotolette gisse

Le cotolette Gisse sono un classico della cucina svizzera: si tratta di un secondo piatto a base di carne molto gustoso e caratterizzato da una doppia cottura, la frittura prima e la cottura in forno poi.

Preparare le cotolette gisse è molto facile e la ricetta è sempre molto apprezzata anche dai bambini!

 

INGREDIENTI per due persone

 

  1. 1 uovo
  2. 50 gr di pangrattato
  3. 200 gr di funghi porcini
  4. 100 gr di prosciutto cotto
  5. 300 gr di mozzarella
  6. 2 fettine di Carne di vitello
  7. Margarina o burro

PREPARAZIONE

 

 

Per prima cosa  dovrete sbattere l’uovo con una forchetta: prendete le fettine di carne battuta e bagnatele su entrambi i lati all’interno dell’uovo sbattuto. Ora dovrete impanarle per bene nel pangrattato e ripassarle ancora una volta nell’uovo.

Adesso friggete le cotolette nell’olio caldo bollente all’interno di una pentola con i bordi alti. Rigiratele di continuo controllando la cottura e facendo in modo tale che restino ben dorate.

Quando saranno fritte a dovere toglietele dal fuoco e lasciate assorbire l’olio in eccesso con della carta assorbente da cucina.

Ora disponete le fettine su una teglia: mettete una fetta di prosciutto su ciascuna fettina e poi un po’ di funghi tagliati a fette.

Ricoprite con un paio di fettine di mozzarella e poi guarnite ogni fettina con due riccioli di margarina di burro. 

In questo modo durante la cottura in forno la margarina si scioglierà rendendo davvero appetitoso il vostro piatto.

Mettete in forno la teglia per circa 15 minuti lasciando cuocere a 180 gradi. 

 

Servite il piatto ben caldo.

Naturalmente potrete anche personalizzare la ricetta ad esempio togliendo i funghi e rendendo più leggero il piatto.

 

Foto Thinkstock

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>