Cardi in umido con pancetta

di Luca Bruno Commenta

I cardi sono una verdura poco comune, ed è un vero peccato perchè sono molto saporiti.

cardigobbo

I cardi sono una verdura poco comune, ed è un vero peccato perchè sono molto saporiti. A differenza di altre verdure, oggi grazie alle coltivazioni in serra ed alle importazioni disponibili sul mercato tutto l’anno, i cardi sono una di quelle verdure, come gli asparagi, i carciofi, e le insalatine primaverili, che si trovano esclusivamente nella stagione giusta. Per cui in inverno, non bisogna lasciarsi scappare l’occasione per provarli in questa gustosa (e calorica!) ricetta.

Ingredienti per 4 persone:

2 cardi gobbi
1 limone
120 g. di pancetta
2 pomodori da sugo
olio
sale
pepe nero in grani

Preparazione:

Pulire i cardi eliminando i filamenti fibrosi e ricava dalle coste dei tronchetti di circa 5-6 centimetri. Tritare la pancetta a dadini.
Spelare i pomodori in un po’ d’acqua bollente e ridurli a piccoli pezzi.

In una casseruola mettere due cucchiai di olio e quando caldo aggiungere la panchetta facendola soffriggere per qualche minuto, facendo attenzione a non farla diventare troppo abbrustolita.

Aggiungere i pezzi di cardo, lasciare ancora un paio di minuti a fuoco vivo e poi aggiungere i pomodori e, se il tutto risulta troppo asciutto, anche un po’ di acqua tiepida. Abbassare la fiamma, coprire e lasciar cuocere a fuoco lento per circa un’ora. Quasi a fine cottura aggiustare di sale.

Servire in tavola con una spolverata di pepe nero macinato al momento.

NB al posto della pancetta si può usare il lardo o, ancora meglio, il più saporito guanciale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>