Branzino farcito con gamberetti al limone

di Fabiana Commenta

Il branzino è ancora più gustoso se farcito con i gamberetti al limone

Oltre a mangiare il branzino come secondo unico, è anche possibile rendere più appetitoso questo tipo di pesce, ottimo di per sé la carne molto tenera, grazie a una preparazione speciale. Pochi giorni fa abbiamo proposto il salmone ripieno al branzino, oggi proponiamo invece il branzino farcito con gamberetti al limone.

È una ricetta di difficoltà media, ma che può essere proposto anche come secondo in occasione del tradizionale cenone della Vigilia di Natale, a base di pesce. 

 

  1. INGREDIENTI
  2. 1 branzino
  3. 250 gr di Gamberetti o mazzancolle
  4. 120 gr di bietole
  5. 2 limoni non trattati
  6. 2 cucchiai di zucchero
  7. 1 spicchio d’aglio
  8. Rosmarino
  9. Olio extravergine di oliva
  10. Sale e pepe

 

SALMONE FARCITO AL BRANZINO

BRANZINO AL CARTOCCIO

 

 

PREPARAZIONE

 

Pulite il vostro branzino: squamatelo e togliete la lisca centrale lasciando attaccati però la testa e la coda affinché il pesce si presenti nella sua interezza.

Lavate molto bene i limoni (che dovranno essere non trattati perché cucinati con la buccia) e poi tagliateli a piccoli spicchi.

Prendete una teglia e foderatela con della carta forno: mettetevi dentro i limoni lasciandoli insaporire con i due cucchiaini di zucchero, un po’ di rosmarino e l’olio. Informate e lasciate cuocere per 20 minuti a 200 gradi.

 

Nel frattempo dovrete pulire le bietole, lavarle bene e scottarle per qualche secondo in acqua salata: scolatele e ripassatele in una padella con un po’ di aglio, l’olio e i gamberetti o le mazzancolle pulite, poi lasciate cuocere per qualche minuto. Tenete da parte un po’ della preparazione, poi tritate il resto in modo abbastanza grossolano.

Farcite il branzino con il composto tagliuzzato di gamberetti e bietole, poi conditelo con olio, sale e rosmarino, lasciando cuocere il pesce farcito per altri 25 minuti nel forno.

Qualche minuto prima di sfornarlo dovrete aggiungere nella teglia anche i limoni tenuti da parte e il resto del preparato di gamberi e bietole. 

 

 

Foto Thinkstock

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>