Arrosto alla birra

di laura86 Commenta


Un modo molto particolare e gustoso di preparare l’arrosto consiste nel cucinarlo con la birra. Il piatto così preparato risulterà con un sapore molto raffinato e caratteristico.
L’arrosto può essere cucinato anche in salsa agrodolce e con le mandorle.

INGREDIENTI
1,8 kg di arista di suino
1 litro di birra chiara
1 cipolla grossa
1 carota
2 coste di sedano
1 spicchio d’aglio
Sale q.b.
3-4 cucchiai extravergine di olio di oliva
3 foglie di salvia
1 rametto di rosmarino
1 cucchiaino di semi di finocchietto selvatico
1 manciata di bacche di ginepro
Pepe in grani q.b.
50 gr di pancetta a fette
1 cucciaino di farina tipo 00

PREPARAZIONE
Avvolgere le fette di pancetta all’arista di maiale e legarla con uno spago. Infine mettere un rametto di rosmarino tra lo spago e la pancetta.
Mondare e tagliare la carota, la cipolla, le due coste di sedano e metterle in un recipiente insieme all’arista di maiale. Versare la birra, ed aggiungere le bacche di ginepro, il pepe e coprire il tutto con della pellicola trasparente e far marinare in frigo per una notte.
Scolare e asciugare la carne conservando però la marinatura. Tritare e mettere in un recipiente la salvia, l’aglio ed il rosmarino e aggiungere il pepe e il sale. Infine pressare il tutto.
Versare in un tegame l’olio extravergine di oliva e far rosolare l’arrosto in entrambi i lati. Infine unire le verdure della marinatura. Cuocere il tutto per 10 minuti e versare la marinatura alla birra. Cuocere a fuoco lento per circa 1 ora girando di tanto in tanto il lato di cottura dell’arrosto.
A cottura ultimata frullare il fondo di cottura e farlo addensare sul fuoco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>