Agnello al forno con patate e olive

di AnnaMaria Commenta

Tra le ricette di Pasqua, l’agnello è una delle più tradizionali. Noi oggi vi proponiamo un classico dei classici e cioè l’agnello al forno con patate e olive. Anche se in molti sono contrari alla tradizione di mangiare la carne di agnello, perchè inevitabilmente comporta un aumento delle macellazioni degli agnelli, resta il fatto che si tratta di ricette della tradizione della cucina italiana e per questo meritano di essere conosciute e magari anche provate.

Ingredienti:

  • un chilo di agnello in pezzi (cosciotto o spalla)
  • un chilo di patate
  • 50 gr di olive nere
  • un mazzetto di erbe aromatiche (timo, rosmarino, origano)
  • 100 ml di vino bianco secco
  • 4 cucchiai di olio evo
  • 2 spicchi d’aglio in camicia
  • sale q.b.

Preparazione:

  1. Se la carne di agnello vi sembra troppo pungente, potete metterla a marinare per 3 ore in una ciotola con vino bianco (ne basterà mezzo litro) ed erbe aromatiche. Altrimenti procedete nel procedimento della ricetta come descritta dal punto due.
  2. Preriscaldate il forno a 180 gradi. Ungete la teglia da forno con l’olio. Sbucciate le patate e tagliatele a grossi pezzi. Massaggiate la carne di agnello con il sale e un pizzico di pepe nero.
  3. Disponete i pezzi di carne nella teglia e aggiungete le patate e le olive denocciolate, gli spicchi d’aglio in camicia, il rosmarino tritato, la salvia, il timo. Versate  il vino bianco e regolate il sale sulle patate.
  4.  Infornate l’agnello a 180 gradi per circa 60 minuti, ma fate sempre un controllo perchè la durata della cottura dipende anche dalla grandezza dei pezzi di carne. Considerate che la carne di agnello non deve mai cuocere troppo altrimenti diventa stoppacciosa.
  5. A fine cottura passate la carne sotto il grill del forno per 5 minuti per farla dorare in superficie.

Altre ricette di agnello:

Photo Credit| Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>