Ricetta tradizionale per fare il bombardino

di Anna Maria Cantarella Commenta

Il bombardino è un cocktail che richiede pochi ingredienti ed una facilissima preparazione e che in genere si gusta nelle più rinomate località montane per riscaldarsi dopo una lunga sciata. La leggenda narra che un giovane genovese, dopo aver realizzato la bevanda, la fece provare a un cliente che esclamo: “Accidenti! E’ una bombarda!”, e per questo fu chiamata Bombardino. Ed in effetti la gradazione alcolica del cocktail è pari ad oltre 30° e in più il cocktail viene servito caldissimo, quasi bollente. Eccovi la ricetta.

Ingredienti:

– due parti di latte

– una parte di liquore all’uovo

– una parte di whisky

Preparazione:

  1. Scaldate il liquore all’uovo fino quasi a raggiungere la temperatura di ebollizione.
  2. Nello stesso pentolino mescolate insieme tutti gli ingredienti e mescolate.
  3. Il cocktail si versa in un bicchiere adatto e a piacere si può decorare con una spolverata di cacao o di cannella.

Esistono anche alcune varianti del bombardino che vogliono che, al liquore all’uovo, l’unico a venir scaldato, si aggiunga una piccola dose di brandy,  e al posto del latte viene aggiunta della panna montata fresca. Altre varianti che si  possono trovare in commercio prevedono l’aggiunta del caffè espresso e possono essere serviti con panna montata.

Altre ricette di cocktail che vi piaceranno:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>