Polenta e coniglio

di Alba D'Alberto Commenta

coniglio_umido_patateCome si prepara la polenta e coniglio? Quali sono gli ingredienti necessari?

Ingredienti

– 250 grammi di farina di mais;

– un coniglio;

– due cipolle;

– 2 pomodori grossi e maturi;

– due spicchi d’aglio;

– un rametto di rosmarino;

– Mezzo litro di aceto di vino bianco;

– Un bicchiere di vino bianco secco;

– Olio extravergine d’oliva;

– Sale;

Preparazione

Una volta acquisiti tutti gli ingredienti si può procedere con la preparazione della polenta e coniglio. In primo luogo è necessario tagliare a pezzettini il coniglio. Non devono essere pezzettini troppo piccoli e bisogna lasciarli in acqua e aceto per un’oretta buona.

Successivamente andranno scolati per bene, asciugati con un canovaccio e messi in una teglia con dell’olio e degli spicchi d’aglio.

Rosolare la carne, da tutte le parti sino a quando non avrà preso un colore rosato e bagnare con mezzo bicchiere di vino bianco. Lasciare evaporare, poi levare i pezzi di coniglio dalla teglia e mettervi all’interno la cipolla tritata e il rosmarino.

Quando la cipolla sarà ben rosolata, rimettere nuovamente il coniglio nella teglia, salare e aggiungere anche il pomodoro grossolanamente affettato.

Poi, aggiungere ancora un poco di vino e acqua, cuocendo a fuoco piuttosto moderato.

Nel contempo, portare a ebollizione un litro di acqua salata, versarvi la farina a pioggia, mescolare in continuazione e preparare una polenta di media consistenza sulla quale una volta pronto, aggiungere il coniglio. La polenta e coniglio è pronta, per essere servita calda in tavola. Sono state necessarie due ore e quaranta minuti di tempo. Per degustarla al meglio è necessario stappare una bottiglia di vino Groppello Classico Garda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>