Carciofi ripieni di carne

di Anna Maria Cantarella Commenta

Se non avete mai provato i carciofi ripieni di carne, è ora di farlo! Ormai si tratta di approfittare degli ultimi carciofi di stagione e di utilizzarli in mille modi diversi e in altrettante ricette, perchè i carciofi sono ottimi fritti alla giudia, ripieni senza carne o ripieni di carne come nel caso della nostra ricetta. Noi abbiamo scelto la carne macinata di manzo e la scamorza e la cottura dei carciofi deve avvenire in pentola. La ricetta è facilissima e non vi resta che provarla per sapere quanto sono buoni i carciofi ripieni di carne.

Ingredienti:

  • 6 carciofi romani
  • 300 gr carne macinata di manzo
  • 40 gr di pangrattato
  • un uovo
  • un rametto di prezzemolo
  • uno scalogno
  • 60 gr di scamorza
  • un limone
  • 100 ml di vino bianco
  • 20 ml di olio evo
  • sale fino e pepe

Preparazione:

  1. Pulite i carciofi eliminando i gambi e le foglie esterne più dure. Allargate le foglie al centro e asportate la barba interna. Man mano che li pulite immergeteli in acqua acidulata con succo di limone.
  2. Pulite anche la parte esterna dei gambi eliminando la parte legnosa e sminuzzateli con la mezzaluna.
  3. Raccogliete la carne macinata in una ciotola e aggiungete pangrattato, prezzemolo tritato, scalogno tritato, aggiungete anche i gambi di carciofi e amalgamate con l’uovo, il sale e il pepe.
  4. Scolate i carciofi, sgrondateli e farciteli con il ripieno preparato allargando bene le foglie interne.
  5. Disponeteli in una teglia che li contenga comodamente e sistemateli in piedi ravvicinati. Versate sul fondo olio evo, vino,  e circa 100 ml di acqua calda.
  6. Trasferite la teglia sul fuoco e fate cuocere coperto per circa 30 minuti, fino a quando tutto il brodo si sarà consumato e i carciofi saranno teneri. In alternativa potete anche infornarli per 30 minuti a 170 gradi.
  7. Cospargete la superficie di ogni carciofo con la scamorza 10 minuti prima della fine della cottura.
  8. Togliete dal fuoco, trasferite in un piatto adeguato e servite.

Altre ricette che vi piaceranno:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>