Strudel con le bietoline, la soluzione appetitosa per tutti

di Alba D'Alberto Commenta

Le verdure non sono sempre ben accette tra i piccoli ma con lo strudel sarà più semplice farle passare in cavalleria anche sotto il naso dei bambini. Una ricetta interessante che arriva dall’Expo. 

Uno strudel di verdure con pochi grassi, in quanto il formaggio è stato sostituito dal tofu. Un piatto adatto a chi non tollera o è allergico ai derivati del latte. Perfetto per chi ha scelto una dieta vegana (il tofu è ricco di proteine). Una ricetta facile e veloce da preparare. Si può consumare sia tiepido che freddo. Un’ottima idea per un pic nic all’aria aperta o per una pausa pranzo in ufficio.

Ingredienti

  • 200 grammi di Farina di farro monococco (Einkorn), integrale
  • 500 grammi di Bietole, cotte
  • 200 grammi di Tofu, bio
  • cucchiaio da tavola di Uvetta di Corinto
  • cucchiaio da tavola di Pinoli
  • cucchiaio da tavola di Capperi sotto sale
  • Olive verdi
  • cucchiaio da tavola di Olio extravergine d’oliva (EVO)
  • presa di Sale integrale

 

Preparazione

  1. Lavate e mondate le biete e cuocetele a vapore. 
  2. Schiacciate il tofu con i rebbi di una forchetta, salate, aggiungete dell’olio e lasciate riposare. 
  3. Mettete i capperi in acqua per togliere il sale, sciacquateli bene. Ammollate l’uvetta. 
  4. Setacciate la farina di farro, salate e sulla spianatoia aggiungete l’acqua (circa 1 bicchiere) e cominciate a impastare. Con il mattarello tirate la pasta non molto sottile. 
  5. Sistemate sopra le biete, raffreddate. Aggiungete al tofu l’uvetta e i capperi strizzati e sistemateli sopra le biete. Cospargete il tutto con i pinoli. Irrorate con un poco d’olio, se necessario. 
  6. Chiudete il pacchetto e spennellate la superficie con l’olio. Mettete in forno a 180°C per 15-20 minuti. Tagliare a fette e servire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>