Spaghetti tonno e cipollotto fresco

di Vito Verna Commenta

Ecco come rivisitare un classico della cucina italiana: la pasta tonno e pomodoro.

Spaghetti tonno e cipollotto fresco

Una pasta semplice, a base di tonno, cipollotto e pomodori, ma allo stesso tempo vigorosa, grazie al gusto piccante del peperoncino, che soddisferà tutti grazie alla propria genuinità.

LA PASTA

Mezze maniche al sugo di fagioli

Ravioli verdi con ripieno di fonduta

Mezze maniche pancetta e zucchine

INGREDIENTI

– 280 grammi di spaghetti

– 250 grammi di tonno

– 100 grammi di cipollotto fresco

– 100 grammi di pomodoro di San Marzano

– mezza melanzana

– 3 spicchi d’aglio

– mezzo peperoncino rosso fresco

– 2 cucchiai di olio EVO

– un mazzetto di timo

– 3 foglie di basilico

– sale

– pepe

– Spella e trita l’aglio e versalo in una capiente padella antiaderente

– Sbriciola il tonno, preventivamente ben sgocciolato, ed aggiungilo all’aglio insieme all’olio extravergine di oliva

– Poni la padella sul fuoco e, a fiamma moderatissima, lascia che il tutto soffrigga per circa 5 minuti

– Unisci a questo punto, dopo averli accuratamente puliti, lavati, asciugati e tagliati, i pomodori di San Marzano, che avrai scelto ben maturi, e la melanzana

– Aggiungi, quasi a fine cottura, anche il cipollotto, anch’esso lavato ed affettato sottilmente, ed il peperoncino

– Regola di sale e pepe e, dopo aver chiuso la padella con un coperchio, porta delicatamente il tutto a cottura.

– Cuoci gli spaghetti in abbondante acqua salata bollente e, dopo averli scolati ben al dente, aggiungili in padella, insieme al tonno, a pomodori ed al cipollotto, ricordandoti di rimuovere l’aglio ed il peperoncino piccante e di aggiungere le foglie di basilico

– Servi in tavola non appena queste ultime cominceranno ad appassire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>