Spadellata di scorze di fava

di laura86 Commenta

fave_imperiale
Una ricetta molto semplice, gustosa e soprattutto sana è la Spadellata di scorze di fava. Questa ricetta ci permette di utilizzare interamente le fave perchè viene realizzata cucinando le scorze delle fave. La spadellata di scorze di fava è un contorno molto semplice da realizzare, infatti potrà essere preparato in circa 10 15 minuti. Possiamo servirlo con secondi piatti a base di carne.
Altre ricette a base di fave sono il Tonno scottato con fave e cipollotti e le Fave, piselli e carciofi in agrodolce.

INGREDIENTI (x 4 persone)
2 kg di fave
1/2 cucchiaio di farina
4 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
1 spicchio d’aglio
Sale q.b.
Pancetta (o prosciutto cotto) a cubetti q.b.

PREPARAZIONE
Pulire i baccelli delle fave tagliando le due estremità con l’ausilio di un coltello. Questa fase è fondamentale perchè le estremità potrebbero avere dei filamenti. Dividere il baccello in 2 o 3 parti, metterli in acqua fredda e privarli delle scorze esterne.
Riempire una pentola con dell’acqua, aggiungere del sale e portarla a bollore. Mettere le scorze di fava nella pentola e farle sbollentare per qualche minuto. Nel caso in cui le fave sono tenere possiamo evitare di sbollentarle.
Versare dell’olio extravergine d’oliva in una padella e soffriggere 1 spicchio d’aglio. Versare nella padella le scorze di fava precedentemente sbollentate e farle insaporire con l’olio e l’aglio per circa 10 minuti, salarle e versare sulle scorze di fava mezzo cucchiaio di farina setacciata. Cuocere per altri 5 minuti e servirle ben calde.
Per rendere ancora più gustosa questa ricetta possiamo aggiungere dei cubetti di pancetta o prosciutto cotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>