Soufflé agli spinaci

di Marina Pellegrino Commenta

Il nome fa intuire facilmente la sua appartenenza alla cucina francese e ogni cuoco che si rispetti dovrà prima o poi cimentarsi con la preparazione dei famosissimi soufflé..

Soufflé agli spinaci

Il nome fa intuire facilmente la sua appartenenza alla cucina francese e ogni cuoco che si rispetti dovrà prima o poi cimentarsi con la preparazione dei famosissimi soufflé.

E’ tutta una questione di dosi e tempi, le misure “ad occhio” non contano e l’intuizione non è sufficiente ma la buona riuscita di ogni “soffiato” (questa la traduzione dal francese), salato o dolce che sia, darà enormi soddisfazioni.

L’elemento fondamentale è l’albume che, una volta montato a neve, assorbe piccolissime particelle di aria che, con il calore del forno, ne fanno aumentare il volume.


Ma il pericolo è sempre in agguato…la cosa peggiore che vi possa capitare, compromettendo tutto il vostro lavoro, è che i soufflé si sgonfino. Per evitare ciò, sono indispensabili tre accorgimenti: infornarli rapidamente, preriscaldare il forno a 220°C e mantenerlo poi a media temperatura ed infine non aprirlo mai durante la cottura.

Ingredienti:

  • 700 gr di spinaci
  • 80 gr di burro
  • 50 gr di parmigiano grattugiato
  • 3 uova
  • 30 gr di pangrattato
  • sale


Lessate gli spinaci dopo averli lavati accuratamente ma senza aggiungere acqua. Strizzateli e tritateli. Fate sciogliere a fuoco basso 50 grammi di burro, unite il parmigiano, i tuorli e infine gli spinaci. Aggiustate di sale e mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo.

Togliete dal fuoco il tegame e unite dolcemente al composto gli albumi che prima avrete montato a neve.
Imburrate 4 stampini, cospargeteli di pangrattato e distribuite il composto di spinaci.

Sulla superficie dei soufflé mettete il burro rimasto a fiocchetti ed infornate a 180°C per 20 minuti. Serviteli caldissimi e buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>