Sfogliata di Brie e prugne al profumo di timo

di Alba D'Alberto Commenta

Una torta salata che gioca sui contrasti, sul gusto dolce delle prugne e sul sapore intenso del Brie. Un ripieno decisamente cremoso e ricco di gusto dove la frutta fresca fa la differenza e può essere così proposto anche per un aperitivo estivo. 

Non serve dire che fare la pasta sfoglia a mano sarebbe il massimo ma d’estate, con questo caldo, anche servirsi del rotolo non è controindicato. 

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 4 cucchiai di miele
  • 6 prugne, 
  • 300 gr di Brie
  • 4 cucchiai di miele
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • timo qb
  • pepe qb

Preparazione

I consigli di Sale&Pepe per la preparazione ottimale di questa pietanza: 

1) Taglia 300 g di brie a fettine e dividi in spicchi 6 prugne rosse.

2) Fodera uno stampo con carta da forno e poi con un rettangolo di sfoglia pronta.

3) Copri la sfoglia con il brie alternato alle 6 prugne rosse tagliate, sovrapponendoli. Spennella con 4 cucchiai di miele, uno di zucchero, foglioline di timo e pepe.

4) Cuoci in forno caldo a 180°C per circa 20 minuti, finché il brie sarà fuso.

5) Prima di servire la sfogliata con brie e prugne al profumo di timo falla riposare.

Caratteristiche del Brie e della sua crosta (da Wikipedia)

È un formaggio di latte crudo a crosta fiorita e pasta molle, semigrasso poco stagionato. Ha un colore chiaro ed ha una caratteristica muffa di color bianco in superficie Un formaggio definito a “crosta fiorita”. La crosta si forma in seguito al trattamento con muffe speciali del genere Penicillium. Tra le muffe impiegate vi è soprattutto il Penicillium camemberti che viene appositamente selezionato per l’industria casearia e impiegato per la fabbricazione del Brie. La muffa forma così una patina esterna bianca che non è dannosa per la salute, per cui il Brie può essere mangiato per intero, crosta compresa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>