Riso nigeriano con pesce e gamberi

di Alba D'Alberto Commenta

Il riso nigeriano con pesce e gamberi è una ricetta africana che combina i cereali molto diffusi nel continente con una buona dose di pesce. Noi abbiamo tirato fuori la ricetta dal sito dell’EXPO, dove è classificata tra quelle di media difficoltà da realizzare in un’ora e venti minuti. 

Dopo l’introduzione a cura dell’EXPO ecco anche ingredienti e preparazione.

Ho mangiato questo riso per la prima volta in occasione di una visita nella mia città natale. Un’anziana ha cucinato questo riso per me ed i miei cugini e ha voluto invitarci per pranzo. Siamo arrivati al suo villaggio intorno a mezzogiorno, emozionati all’idea di mangiare questo riso per la prima volta. Il riso aveva un aspetto semplice, appariva soffice e gommoso, ma lo ricordo come uno dei più saporiti piatti di riso che io abbia mai mangiato, una piccola meraviglia che non ho mai dimenticato. Non aveva tantissimi ingredienti ma aveva davvero un ottimo sapore. Da bambina non ho mai dimenticato questo riso, così ho deciso di ricrearlo utilizzando gli ingredienti disponibili. Rappresenta un piatto base nell’Est della Nigeria. 

Ingredienti

  • litro di Olio di semi per frittura, spremuto fresco dai frutti della palma
  • tazze di Riso Basmati, Regular long grain rice
  • 10 Cosce e sovracosce di pollo
  • Pomodori, di media grandezza
  • Peperoncini Pasilla, Tatashe fresco
  • Peperoncini piccanti Serrano, Shombo
  • Peperoncino rosso piccante, atarodo
  • Fagioli neri, fermentati, Okpei
  • 1/2 tazza di Scampi, interi, essicati
  • Pesce bianco affumicato, Bonga
  • 100 grammi di Gamberi, affumicati
  • cucchiaio da tè di Pepe rosso o di cayenna, in polvere
  • Dado per brodo vegetale
  • tazza di Acqua
  • pizzichi di Basilico, fresco
  • cucchiai da tè di Sale

 

Preparazione

  1. Lavare il pollo e insaporirlo con 1 dado e con il peperoncino. Aggiungere tanta acqua quanta ne serve per farlo cuocere e per fare in modo di riservare 250-300 ml di brodo di pollo.
  2. Frullare il pomodoro, i peperoni, i fagioli okpei e gli scampi con dell’acqua (1 tazza) e tenere da parte. 
  3. Immergere il pesce affumicato in acqua salata calda per 3 minuti, privarlo accuratamente delle lische e tenerlo da parte.
  4. In una pentola capiente, mescolare insieme il succo dei frutti di palma, il frullato di pomodoro e il brodo di pollo. Appena raggiunge il bollore, aggiungere il dado e il sale. Dovrà risultare abbastanza salato per fare in modo che, a mano a mano che il riso cuoce assorbendo tutta l’acqua, il piatto finale risulti comunque saporito.
  5. Mescolare bene, aggiungere il riso e mescolare di nuovo. Poi farlo cuocere, senza più toccarlo. Aggiungere metà del pesce affumicato. 
  6. Friggere il pollo e tenerlo da parte. 
  7. Quando il riso è quasi cotto, aggiungere il pesce affumicato rimanente insieme ai gamberi. 
  8. Aggiungere le foglie di basilico fresco e mescolare. 
  9. Servire caldo, accompagnato al pollo fritto. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>