Ricetta pasta all’uovo

di Alessandro Bombardieri Commenta

La giusta proporzione tra farina e uova è fondamentale.

pasta_uovo-thumb

Saper preparare la pasta all’uovo sta alla base di molti altri piatti, che risultano indubbiamente migliori se si usa una pasta fresca all’uovo fatta in casa.

E tutto sommato non serve nemmeno molto tempo per preparare la pasta all’uovo, in poco meno di un’ora è possibile farlo. La pasta all’uovo dà poi vita a piatti come le tagliatelle, i tagliolini, le lasagne, i ravioli, i tortellini ecc…

4 uova
4 etti di farina
sale

Innanzitutto iniziamo dicendo che la giusta proporzione tra farina e uova è fondamentale per la buona riuscita della pasta. Nello specifico si consiglia di usare un uovo ogni etto di farina.

Stendiamo la farina su una spianatoia di legno (che è la scelta migliore non essendo completamente liscia) a forma di cono con un buco in cima, dove andremo ad inserire le uova una ad una.

Procediamo poi all’aggiunto di un pizzico di sale (1 o 2 cucchiaini) ed iniziamo a mischiare le uova senza impastare con la farina, usando una forchetta. Dopo di che portiamo con le mani la farina all’interno ed iniziamo ad impastare, per almeno 10 minuti.

Se l’impasto dovesse essere troppo duro è possibile aggiungere un po’ di acqua tiepida. Una volta ottenuto il nostro panetto di pasta la avvolgiamo nella pellicola di plastica e la lasciamo riposare per circa un’ora in luogo asciutto e fresco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>