Polpette di zucchine alla cretese dall’EXPO 2015

di Alba D'Alberto Commenta

Una ricetta veloce da realizzare ma di difficoltà media, proposta anche sul sito dell’EXPO 2015 tra le ricette internazionali. Ecco la presentazione fatta dal sito dell’esposizione universale. 

Le polpette di zucchine sono un grande classico della tradizione culinaria mediterranea. Una definizione geografica molto ampia che mette in comune il nostro sostrato di polpette con quello di Creta. Un finger food etnico che arriva dalla Grecia per dare il benvenuto alla bella stagione e all’ortaggio per eccellenza dell’estate. Da realizzare anche in vista della prossima ondata di caldo. 

Ingredienti

  • 400 grammi di Zucchine
  • 1 Uova
  • 1 Cipolle, bianche
  • 2 prese di Pangrattato
  • 50 grammi di Formaggio, grattugiato
  • 1 Prezzemolo, mazzetto fresco
  • 1 cucchiaio da tavola di Olio extravergine d’oliva (EVO)
  • 1 pizzico di Sale
  • 1 pizzico di Pepe nero

Preparazione

  1. Grattugiare le zucchine e lasciarle riposare in una ciotola rivestita da un canovaccio per un’ora circa, in modo da fargli perdere il loro eccesso d’acqua. Strizzare e unire all’uovo, il sale, il pepe, il formaggio grattugiato (a pasta dura è perfetto), il prezzemolo, l’aglio tritato e la cipolla sminuzzata finemente.
  2. Aggiungere pan grattato quanto basta per dare consistenza e formare delle polpettine leggermente schiacciate. Disporle su una teglia ricoperta di carta da forno. La ricetta tradizionale prevede la frittura, che si può evitare con 10 minuti di forno a 200°C.
  3. Trasferire le polpette, poche per volta, in una pentola antiaderente unta con un filo d’olio evo e farle dorare per altri 10 minuti a fuoco vivo.
  4. Servire le polpette di zucchine alla cretese con yogurt greco, insalatina e anelli di cipolla per decorare.

Nel nostro ricettario trovate tante indicazioni anche per le zucchine alla poverella di origine barese. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>