Polpette di pane per risparmiare sulla spesa con più gusto

di Alba D'Alberto Commenta

Avete del pane vecchio e non volete fare le solite polpette di carne o di pesce? Dall’Expo arriva una soluzione culinaria lodevole che affonda le radici nella tradizione italiana e asseconda le sempreverdi esigenze di risparmio dei cittadini dello Stivale. 

30 minuti e pochi ingredienti per una ricetta semplice come quella delle polpette di pane. Le polpette piacciono sempre a tutti, grandi e bambini, e a casa mia ne andiamo matti. Quando ho scoperto che si possono preparare anche con il pane ho voluto immediatamente cimentarmi. Sono davvero buonissime, credetemi, e si possono cucinare sia fritte, come nella ricetta che vi propongo, sia cotte nel sugo di pomodoro, come le più classiche delle polpette. Questo è un antipasto originale e goloso, da servire rigorosamente in un cartoccio di carta da frittura!

Ingredienti

  • 500 grammi di Pane
  • 250 millilitri di Latte UHT parzialmente scremato
  • Uova
  • 50 grammi di Parmigiano Reggiano
  • Spicchio di aglio
  • tazza di Pangrattato
  • presa di Prezzemolo
  • cucchiaio da tavola di Olio extravergine d’oliva (EVO)
  • tazze di Olio di semi per frittura
  • pizzico di Sale
  • pizzico di Pepe nero

Preparazione

  1. Tagliate il pane a cubetti piccoli e ammollatelo nel latte per 20 minuti circa, mescolandolo di tanto in tanto. Tritate il prezzemolo con l’aglio e un filo di olio e aggiungete il composto al pane strizzato.
  2. Mettete anche un uovo, il sale, il pepe e il parmigiano grattugiato e impastate con le mani. Formate delle polpette grandi poco più di una noce e passatele prima nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato.
  3. Friggetele in abbondante olio bollente e lasciatele dorare per pochi minuti. Scolatele su carta assorbente e servitele calde.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>