Pita balcanica

di Luca Bruno Commenta

Una variante veloce per realizzare un gustoso piatto tradizionale dei balcani, la pita.

pita

Una ricetta semplice ma assai gustosa, per realizzare in poco tempo una gustosa pita, secondo la tradizione balcanica. La realizzazione proposta qui è quella più rapida da realizzare con ingredienti di facile reperibilità nei grandi magazzini. Per mantenerne il gusto “balcanico” si propone la feta greca, ma qualunque altro formaggio tenero potrebbe essere impiegato con successo, così come altri tipi di farciture a piacere.

Per la pasta:

Acqua
1/2 kg di farina
3 cucchiai di olio

Per la farcitura:

400 gr di feta greca
2 uova
1 bicchiere di panna liquida

Preparare l’impasto aggiungendo acqua ed i tre cucchiai d’olio alla farina disposta sulla spianata. Impastando aggiungere acqua fino a che si forma una palla di pasta elastica ed asciutta. Aggiungere un pizzico di sale e continuare ad impastare fino ad ottenere un composto omogeneo e privo di grumi.

Lasciare riposare per 30 minuti.

Intanto preparare la farcitura: spezzettare il formaggio in una ciotola capiente, aggiungere le uova ed il bicchiere di panna ed amalgamare grossolanamente il tutto. Condire con sale e pepe.

Stendere la pasta con il mattarello oppure con la sfogliatrice ed ottenere una sfoglia il più fine possibile a strisce di circa 15-20 cm di altezza.

Porre sul bordo della sfoglia la farcitura per tutta la sua lunghezza e poi arrotolare la pasta. Il rotolo viene poi posizionato in una teglia cosparsa d’olio.

Si può disporre i rotoli in linee dritte od arrotolarli a spirale, come vuole la tradizione.

Facoltativo: per ottenere una coloritura più scura e brillante spennellare con un uovo sbattuto la superficie della pitta prima di infornare.

Far cuocere a 180 gradi per 30 minuti, ed estrarre appena si è formata una sottile doratura sulla crosta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>