Mousse di caffè, mandorle e Bicerin

di Alba D'Alberto Commenta

Quando si passa dalle parti di Torino si viene a conoscenza di una specialità tipica del posto: il bicerin che, a leggere gli ingredienti fa tanto pensare a quello che al sud chiamano marocchino. Di certo ci sarà un segreto. Per il momento, ci piace insistere sulle variazioni sul tema con questo sfizioso strumento per una pausa gustosa. 

Una mousse leggerissima e fresca, che unisce tre sapori tipici della tradizione italiana: caffè espresso, mandorle dolci e liquore al gianduia. Di facile preparazione, è l’ideale per terminare un pranzo estivo, senza appesantirci troppo. La preferisco indubbiamente ad altre versioni di mousse, perché la ricetta non contempla l’uso di uova crude.

Ingredienti

  • 100 millilitri di Caffè, espresso
  • 500 millilitri di Panna
  • 150 millilitri di Latte scremato
  • 15 grammi di Farina
  • 4 Tuorlo d’uovo
  • 100 grammi di Zucchero
  • 25 grammi di Gelatina in fogli
  • 150 grammi di Liquore, Bicerin
  • 150 grammi di Mandorle, ridotte a granella

Preparazione

  1. In una tazza da thè piena di acqua tiepida, mettete ad ammorbidire la gelatina in fogli. Prima di incorporarla nel composto, scaldatela nel forno a microonde per pochi secondi e girate fino a completo dissolvimento della gelatina nell’acqua.
  2. Scaldate il latte e il caffè a fuoco basso, senza mai far raggiungere l’ebollizione.
  3. In una grande ciotola, montate i tuorli con lo zucchero e la farina, fino ad ottenere un composto gonfio, spumoso e giallo.
  4. Lentamente versate il caffe-latte a filo sul composto di uova, continuando a montare l’impasto.
  5. Trasferite il tutto sui fornelli, in una pentola antiaderente e scaldate a fuoco lento per 3-4 minuti continuando a girare, fino a quando inizierà a velare il cucchiaio.
  6. Unite la gelatina, mischiando bene, e lasciate raffreddare per qualche minuto.
  7. Montate la panna e incorporatela al composto ormai tiepido con una spatola.
  8. Versate il liquore sul fondo di 6 bicchieri da caffè. Versatevi lentamente la mousse e lasciate in frigorifero per almeno 3 ore.
  9. Prima di servire, decorate con granella di mandorle e un chicco di caffè.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>