Mini omelette

di Fabiana Commenta

Ripieni a volontà per le mini omelette

mini omelette

In padella, strapazzate o sode: sono molti i modi di preparare le uova, ricche di proteine, povere di calorie, ma che regalano una sensazione immediata di sazietà.

Prepariamo oggi le mini omelette, un secondo piatto veloce da preparare e molto sfizioso. 

 

INGREDIENTI

  • 4 uova
  • 80 gr di mozzarella
  • 100 gr di pomodori maturi
  • Origano
  • Basilico
  • 80 gr di formaggio
  • 50 gr di spinaci
  • 10 gr di burro
  • Sale e pepe verde

 CESTINI DI PARMIGIANO CON UOVA STRAPAZZATE E PROSCIUTTO

UOVA CREMOSE

 

PREPARAZIONE

Rompete un uovo all’interno di una ciotola, poi aggiungete un pizzico di sale e sbattetelo brevemente con l’aiuto di una forchetta in modo tale da mescolare insieme il tuorlo e l’albume, ma badando bene di non amalgamarli del tutto.

Prendete una padella antiaderente e ungetela con l’olio ricoprendo anche i bordi, poi versatevi all’interno la metà del composto e ricoprite tutta la superficie della padella facendo cuocere l’uovo a fuoco vivace fino a quando non si sarà solidificato.

Adesso prendete una paletta di legno e utilizzatela per staccare i bordi dell’omelette dalla padella. 

Seguendo lo stesso procedimento preparate anche sei-sette piccole omelette e via via mettetele da parte.

Adesso preparate il ripieno: tagliate la mozzarella, lavate i pomodori e tagliateli a dadini, conditeli con il sale, l’origano e il basilico.

 

Preparate l’altro ripieno tagliando il formaggio, unendo gli spinaci, il sale e il pepe verde pestato.

Farcite le omelette con i due tipi di ripieni diversi, poi richiudetele e servitele subito. 

Potrete servire le vostre mini omelette come antipasto o magari anche come secondo piatto. Se vi piace la ricca colazione anglosassone, le mini omelette sono perfette anche da servire la mattina. Potrete anche personalizzare la farcitura interna preparando un altro tipo di verdura o magari sostituendola con dell’insalata fresca. Se volete preparare un ripieno molto semplice potrete invece optare per un po’ di formaggio tagliato a dadini che andrà a sciogliersi all’interno della vostra mini omelette.

 

 

 

Foto Thinkstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>