La pizza di polenta

di Alba D'Alberto Commenta

La polenta, non appena calano un po’ le temperature, diventa un piatto assolutamente ricco di gusto e desiderabile. Per questo abbiamo evidenziato alcune ricette interessanti dal ricettario dell’EXPO e ve le proponiamo di seguito. Qui le istruzioni per portare in tavola la pizza di polenta. 

Qui le altre ricette della polenta col sugo di salsiccia e della polenta con fichi e zola

Un’alternativa davvero buona, di certo non paragonabile alla nostra amata pizza napoletana. La pasta base è fatta con farina, acqua e lievito, semplice e sorprendente. In pochissimo tempo avrete nel piatto una pizza di polenta golosa, bella e anche leggera. Un mix di gusti e profumi che uniscono nord e sud Italia.

Ingredienti

800 grammi di Acqua
150 grammi di Polenta gialla istantanea
1 cucchiaio da tè di Sale grosso
300 grammi di Cipolle
500 grammi di Pomodori di Pachino
100 grammi di Funghi champignon (A. bisporus)
50 grammi di Basilico
1 pizzico di Origano essiccato
1 pizzico di Pepe nero, facoltativo
5 cucchiai da tavola di Olio extravergine d’oliva (EVO)
1 Spicchio di aglio
200 grammi di Mozzarella di bufala
50 grammi di Parmigiano Reggiano

Preparazione

Portate a bollore l’acqua, salatela con un cucchiaino di sale grosso e versatevi a pioggia la polenta. Rimestate con una frusta a mano e fatela cuocere per circa 10 minuti a fiamma bassissima sempre rimestando (deve assorbire tutta l’acqua).

Ponete poi la polenta in una teglia bassa, tipo quella da crostata, unta e ricoperta di carta da forno. Livellatela con un cucchiaio, tingendolo in acqua fredda fino a far diventare la polenta piatta e tonda proprio come la base della pizza. Ungete la superficie, copritela con pellicola trasparente e mettetela a raffreddare.

Intanto, in una padella, scaldate un cucchiaio di olio con uno spicchio di aglio. Unite i pomodorini tagliati a spicchi, un po’ di sale e fateli cuocere per circa 10 min. e poi aggiungetevi l’origano e il basilico.

In un’altra padella fate cuocere le cipolle tagliate a fettine sottili con un cucchiaio di olio, per 15 minuti. Se è necessario, potete bagnarle con un po’ d’acqua. Fatele colorire leggermente e salatele.

Mondate e tagliate a fettine i funghi e nella stessa padella delle cipolle saltateli con un cucchiaio di olio e uno spicchio di aglio. Salate e pepate.

Guarnite la base di polenta con tutti gli ingredienti, togliendo gli spicchi di aglio. Mettetevi sopra il parmigiano grattugiato, la mozzarella tagliata a fettine, irrorate con un po’ di olio e infornate a 180° C per 15 minuti. Al termine, accendete il grill e fate dorare la superficie. Servite con qualche fogliolina di basilico fresco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>