Insalata di polpo alla Cannavacciuolo

di Alba D'Alberto 1

Oggi vogliamo dare spazio ad uno dei più grandi e famosi chef italiani, autore di simpatici libri di cucina e protagonista di format televisivi istruttivi e divertenti. Dopo la proposta della sua ricetta dei friggitelli con i pomodorini, passiamo all’insalata di polpo e patate. 

La versione della classica ricetta del polipo con patate rivisitata dallo chef Antonino Cannavacciuolo, diventa un piatto molto raffinato ed elegante da proporre nelle occasioni speciali. La realizzazione della ricetta non è difficile ed il risultato è un piatto molto bello a vedersi. Per prima cosa si procede alla realizzazione della crema di patate che viene poi disposta sul fondo del piatto.

Ingredienti

  • Polipo lessato 250 gr.
  • Patate lessate 150 gr.
  • Crema di latte 50 gr.
  • Pomodori pelati 1
  • Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai
  • Rosmarino q.b.
  • Erbe aromatiche q.b.
  • Sale fino q.b.

Preparazione

La procedura di preparazione da Foxlife

  1. Tagliare a pezzi le patate lessate e metterle nel mixer insieme a un cucchiaio di olio extravergine di oliva e alla crema di latte.Frullare fino ad ottenere un composto liscio, omogeneo e cremoso.
  2. Tagliare a pezzetti i tentacoli del polipo lessato e condirli con olio extravergine di oliva.Quindi metterlo in una padella antiaderente insieme a qualche ago dirosmarino e farlo saltare in modo che si formi una deliziosa crosticina sulla superficie.
  3. Disporre sul fondo di due piatti singoli la crema di patate e distribuirci sopra i pezzettini di polipo e il frullato di pomodori pelati.
  4. Condire con sale e olio extravergine di oliva, guarnire con foglioline verdi dierbe aromatiche e servire in tavola il polipo e patate.

Commenti (1)

  1. Can I simply just say what a comfort to discover a person that really understands what they’re talking about on the net. You actually understand how to bring a problem to light and make it important. A lot more people must read this and understand this side of the story. It’s surprising you’re not more popular because you certainly have the gift.
    Dressbarn coupons http://www.dressbarn-coupons.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>