Insalata di rucola, gamberi, ceci e pinoli

di laura86 Commenta

158874099
Una ricetta molto fresca e gustosa, adatta soprattutto ai mesi caldi dell’estate, è l’Insalata di rucola, gamberi, ceci e pinoli.
Le insalatone sono molto semplice da preparare ma al contempo sono ricche di ingredienti nutritivi che ci rimettono in forze senza appesantici.
Il sapore di questa prelibata pietanza è caratterizzato dal contrasto tra l’amaro della rucola e la dolcezza dei pinoli e dei gamberi.
Altre insalate molto buone sono l’Insalata di zucchine alla menta e basilico e l’Insalata fresca di melone e polpa di granchio.

INGREDIENTI
150 gr di rucola
1 kg di gamberi o mazzancolle
240 gr di ceci precotti
30 gr di pinoli
1 spicchio d’aglio
1 cucchiaino di paprika
Succo di 1 limone
1 cucchiaino di aceto balsamico
Olio extravergine di oliva q.b.
Sale q.b.
Pepe q.b.

PREPARAZIONE
Inizialmente effettuare la pulizia dei gamberi eliminando la testa, il carapace e l’intestino.
Ricoprire una teglia con la carta da forno, aggiungere i pinoli e tostarli con forno preriscaldato alla temperatura di circa 150°C per circa 10 minuti. In alternativa possiamo tostarli in padella.
Versare un filo di olio extravergine d’oliva in padella, aggiungere uno spicchio d’aglio schiacciato, i gamberi, e condire con sale, pepe e paprika. Cuocere il tutto per circa 5 6 minuti, conservarli in una ciotola e farli raffreddare.
Scaldare i ceci precotti nella padella dove sono stati cotti precedentemente i gamberi, ciò farà si che acquisiscano un po’ il sapore del crostaceo.
Lavare la rucola e metterla in una ciotola capiente. Aggiungere i ceci, i gamberi, i pinoli tostati ed infine mescolare.
Preparare un emulsione unendo olio extravergine d’oliva, sale, pepe 1/2, succo di limone filtrato e 1 cucchiaio di aceto balsamico. Condire l’insalata e servirla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>