Insalata di primavera con arance, finocchi e alici

di Alba D'Alberto Commenta

Qualcuno la chiama insalata di rinforzo  e forse ci sta anche la denominazione visto che per la leggerezza della proposta questa insalata era offerta a fine pasto. In realtà si sta diffondendo una piacevole tendenza di matrice caraibica che accosta il pesce alla frutta. 

L’insalata finocchi e arance si arricchisce così del gusto delle alici ma se poi si vuole raggiungere il top del gusto, basta aggiungere qualche oliva piccante per la gioia dei palati più raffinati. La ricetta che vi proponiamo è tirata fuori dal sito del Penny Market che la porta in primo piano anche alla luce della verdura e della frutta di stagione e in offerta. 

Ingredienti

  • 3 arance
  • 1 finocchio
  • 40gr di olive nere denocciolate
  • 1 vasetto di alici da 200gr
  • Olio extravergine d’oliva q.b
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

Prendete le tre arance e tagliate dapprima le due estremità e successivamente levate via la buccia e la parte bianca.

Come tagliare l’arancia invece, sarà una vostra scelta: a fettine sottili o a spicchi, andrà comunque bene. Per un effetto più raffinato tagliate gli spicchi a vivo: con un coltello ben affilato fate delle incisioni a forma di V che seguano la forma degli spicchi, ed eliminate così la parte bianca degli agrumi e la membrana trasparente che separa gli spicchi tra loro.

Mettete le arance tagliate in un’insalatiera e conservate il loro succo a parte. Dopo aver effettuato questo passaggio tagliate anche il finocchio a fettine, tenendo le foglioline del gambo che serviranno per guarnire la vostra insalata.

Aggiungete alle arance i finocchi appena tagliati, le olive nere e preparate la vinaigrette: in una ciotola mettete le alici, un filo di olio extravergine d’oliva e il succo che avete precedentemente conservato.

Battete insieme tutti gli ingredienti e con essi condite l’insalata di arance e finocchi, non dimenticando il sale e un pizzico di pepe nero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>