Gnocchi di patate con melanzane e stracciatella di Donatella Simeone

di Alba D'Alberto Commenta

Siete pronti per il vostro giovedì a base di gnocchi? Ecco una ricetta che vi farà tornare in mente l’estate ma al tempo stesso delizierà fino alla svenimento il vostro palato. Non dovete rinunciare al gusto ma soprattutto non resisterete al cuore filante della ricetta!Donatella Simeone con le sue ricette mette d’accordo grandi e piccini e dopo aver suggerito un ottimo secondo piatto a base di pesce ed agrumi – la platessa al limone – ci delizia con un’altra proposta sopraffina. Eccola di seguito

Ingredienti

  • 500 gr di gnocchi di patate
  • 2 melanzane
  • 400 gr di pomodori datterini
  • 250 gr di burrata o stracciatella
  • 1 spicchio d’aglio
  • basilico qb
  • sale olio e pepe qb
  • olio per friggere qb

Preparazione

Tagliate a cubetti anche le melanzane e friggetele in abbondante olio bollente, scolatele su carta assorbente e tenete da parte. Tagliate a metà i datterini. In un tegame soffriggete lo spicchio d’aglio con un filo d’olio, aggiungete i datterini e fate cuocere per qualche minuto a fiamma viva, aggiungete le melanzane, aggiustate di sale e pepe e lasciate cuocere per 5 minuti. Intanto fate cuocere gli gnocchi di patate e scolateli non appena vengono a galla, saltate gli gnocchi con il preparato di melanzane pronto, versate gli gnocchi in una pirofila e adagiateci sopra la stracciatella che con il calore degli gnocchi tenderà a sciogliersi. Aggiungete delle foglie di basilico fresco e servite subito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>