Dal Marocco arrivano le melanzane alla marocchina

di Alba D'Alberto Commenta

Oggi vogliamo dedicare le ricette del giorno al Marocco, un paese che nasconde e poi svela in modo gustoso e inaspettato tutto il fascino della cucina nordafricana. Ecco a voi tre ricette da non perdere: zaalouk, melanzane alla marocchina e tajine di pollo con olive verdi e limoni confit.

Fantastica questa originale pietanza marocchina preparata con melanzane e arricchita da profumate spezie. Servita come tradizionale antipasto freddo, può diventare un insolito e delizioso contorno estivo.

Ingredienti

  • 700 grammi di Melanzane
  • 50 grammi di Cipolle
  • 1 Succo di limone, filtrato
  • 2 Spicchio di aglio
  • 350 grammi di Pomodori
  • 1 cucchiaio da tè di Pepe nero
  • 1 cucchiaio da tè di Cumino, polvere
  • 1 cucchiaio da tè di Paprica, dolce
  • 1 Zafferano, bustina
  • 2 cucchiai da tavola di Acqua, tiepida
  • 40 millilitri di Olio extravergine d’oliva (EVO)
  • 40 grammi di Concentrato di pomodoro
  • 1 cucchiaio da tavola di Sale
  • 1 cucchiaio da tavola di Prezzemolo, fresco e tritato
  • 1 cucchiaio da tè di Coriandolo

Preparazione

  1. Tagliate le melanzane a pezzettoni e mettetele in una ciotola con il sale e il succo di limone. Mescolate bene, versatele in uno scolapasta e lasciatele scolare trenta minuti. Strizzate in modo da eliminare tutto il liquido.
  2. Tritate insieme l’aglio, la cipolla e i pomodori. Versate il tutto in una padella antiaderente, aggiungete le melanzane, l’olio extra vergine di oliva, le spezie e il concentrato di pomodoro. Cucinate ed infine insaporite con il prezzemolo e il coriandolo. 
  3. Sistemate le melanzane su di un piatto da portata e servite il vostro antipasto freddo accompagnandolo con fettine di pane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>