Curry verde di pollo dalla Thailandia

di Alba D'Alberto Commenta

Oggi proponiamo tre ricette a base di carne che afferiscono a tre tradizioni culinarie differenti. Una ricetta italiana, una ricetta irlandese e una ricetta thailandese. Un modo per portare in tavola anche la gastronomia straniera.

Il curry verde di pollo ti va sentire in Thailandia senza muoverti dalla tua cucina perchè raccoglie alcuni dei principali aromi e spezie della cucina thailandese: le foglie di kaffir lime, il basilico thai, la radice di galangal, la lemongrass e il peperoncino. E’ un piatto piccante, caldo e aromantico.

Ingredienti

  • 300 grammi di Petto di pollo, tagliato a striscioline
  • 300 grammi di Cosce e sovracosce di pollo, striscioline
  • 400 millilitri di Latte di cocco in scatola
  • cucchiaio da tavola di Pasta di curry verde Thai
  • 250 grammi di Melanzane, piccole Thailandesi
  • Basilico, Thailandese, rametti freschi
  • Lime, Kaffir lime, foglie fresche o secche
  • Peperoncini verdi piccanti
  • Peperoncino rosso piccante
  • pizzichi di Sale
  • tazza da tè di Acqua
  • 250 grammi di Riso a chicco lungo, Thai Jasmin Rice

 

Preparazione

  1. Tagliare il pollo a striscioline. Lavare le melanzane, il basilico thai e mettere a bagno in acqua le foglie di kaffir lime secche spezzettate grossolanamente. Tagliare i peperoncini a striscioline sottili in diagonale.
  2. Tagliare le melanzane in quarti. In caso non troviate quelle thai potete sostituirle con mezza melanzana viola soda e senza semi, tagliata a cubetti come ho fatto in questo caso.
  3. Far scaldare l’olio in un wok e aggiungere un cucchiaio di pasta di curry verde e rosolare qualche minuto, aggiungere metà del latte di cocco e mescolare. Quando il latte di cocco bolle aggiungere il pollo a pezzi e far cuocere un paio di minuti.
  4. Aggiungere lo zucchero, le melanzane, il restante latte di cocco e un po’ di acqua e salare (io non ho usato la salsa di pesce). Assaggiare e valutare se aggiungere altra pasta di curry a seconda di quanto è piccante. Far bollire per una decina di minuti fino a completa cottura del pollo.
  5. Nel frattempo mettere a bollire il riso in acqua bollente leggermente salata: la quantità di acqua deve essere doppia rispetto a quella del riso (per esempio due tazze di acqua per una di riso). Far cuocere per 10/15 minuti a fuoco medio basso. 
  6. Per ultimo aggiungere le foglie di kaffir lime, parte dei peperoncini e parte del basilico thai e far bollire ancora qualche secondo.
  7. Servire subito decorando ogni scodella con il rimanente basilico thai e pezzettini di peperoncino. Accompagnare con il riso thai bollito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>