Baci di champignon

di laura86 Commenta


Un ottimo antipasto da preparare e da poter servire come finger food, sono i Baci di champignon. Devono essere serviti appena sono pronti. La delicatezza della crema di fungo può essere accompagnata da un buon bicchiere di vino scegliendo il giusto calice.
La preparazione di questo piatto è molto semplice e rapida, infatti basterà soltanto un mixer e circa 20 minuti per svolgere tutte le operazioni.

INGREDIENTI (x 6 persone)
24 cappelle di funghi champignon
150 ml panna
20 gr pinoli
200 gr robiola
40 gr di parmigiano reggiano grattugiato
Erba cipollina q.b.
Aneto q.b.
Salvia q.b.
Rosmarino q.b.
Pepe bianco q.b.
Sale q.b.

PREPARAZIONE
Preparazione crema di funghi: Tritare in un mixer i pinoli, le ebre miste (erba cipollina, rosmarino, aneto e salvia), il parmigiano, un pizzico di pepe e sale per insaporire ed infine aggiungere la robiola e la panna. Mettere in frigo per circa mezz’ora la crema densa che avremmo ottenuto.
Mondare i funghi e lavarli in acqua corrente fredda. Asciugarli, tagliare il gambo effettuando una lieve torsione, spellare le cappelle dei funghi con un coltello prelevare il bordo e la parte interna del fungo. Ciò farà si che avremo due parti concave simili alla coppa dei baci di dama.
Prendere la crema dal frigo e lavorarla per un po’ con una frusta per continuare ad amalgamarla. Prelevarne una parte con un cucchiaio e riempire ogni cappella ed unirle come se fossero baci di dama.
Vanno consumati nell’immediato perché i funghi crudi anneriscono rapidamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>