Ricetta aspic di frutta

di Cristina Baruffi Commenta

L'aspic è una ricetta che somiglia molto alla crema bavarese e si prepara aggiungendo la gelatina a diversi ingredienti, come per esempio la frutta fresca.

L’aspic è una ricetta che somiglia molto alla crema bavarese e si prepara aggiungendo la gelatina a diversi ingredienti, come per esempio la frutta fresca, se intendiamo prepararlo dolce, oppure pezzetti di carne, salumi e latticini se preferiamo farlo salato. Oggi vogliamo realizzare insieme a voi l’aspic di frutta, un modo diverso di presentare la tipica macedonia evitando l’ossidazione della frutta. Ingredienti per 9 stampini:


– 1 mela
– banana
– 2 pesche
– 80 g di melone
– 150 g di fragole
– 100 g di ciliegie
– spremuta di 2 arance, 1 pompelmo, 1 limone
– 50 g di zucchero
– 10 g di gelatina in fogli per 500 gr di spremuta

Preparazione

Tagliare la frutta a cubetti e bagnarla con la spremuta per non farla ossidare. Mettere i fogli di gelatina a bagno in acqua fredda per 3 minuti, strizzarli leggermente poi metterli in un recipiente con 2 cucchiai di spremuta di agrumi calda e farli sciogliere poi unire il resto della spremuta. Aggiungere la macedonia alla gelatina e mescolare bene. Distribuite la macedonia negli stampini da budino o in un unico grande stampo e tenere in frigo fino a quando il composto si sarà rappreso completamente. E’ possibile lasciare negli stampini anche qualche giorno, perché con la gelatina la frutta non si deteriora facilmente. Scaldare gli stampini per sformarli sul piatto, servirli con gelato alla crema o panna montata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>