Le torte rustiche salva cena – cipollotti e zucchine caramellati

di Alba D'Alberto Commenta

Le torte rustiche, semplici da preparare, spesso variano soltanto nel ripieno. In alcuni casi si può parlare di ripieno originale e gustoso ma sempre e comunque salva cena. Ecco tre proposte che arrivano dal sito dell’Expo. In questo articolo vediamo quella cipollotti e zucchine caramellati. 

Dopo due proposte a base di finocchi e di farro, passiamo a questa pizza o torta rustica che parte da un gusto inusuale per un piatto “salato”: i cipollotti caramellati esattamente come le zucchine. Così l’introduzione del sito dell’EXPO: 

Una crosta di pasta sfoglia che accoglie un cuore morbido ai formaggi, con cipollotti e zucchine caramellati. La ricetta perfetta per un aperitivo con gli amici. Si presta come ottimo antipasto o per splendidi picnic. 

file_542fe396dab59

Ingredienti

  • Pasta sfoglia, rotolo
  • Cipolle, di Tropea
  • Zucchine, bianche
  • Scalogno
  • 4grammi di Zucchero grezzo di canna
  • 250 grammi di Ricotta
  • 220 grammi di Crescenza
  • 70 grammi di Parmigiano Reggiano, grattugiato
  • Uova
  • cucchiai da tavola di Olio di oliva
  • pizzico di Pepe nero

 

Preparazione

  1. In una padella antiaderente mettete l’olio d’oliva e i cipollotti e le zucchine tagliati a strisce grosse. Cospargete con lo zucchero di canna e lasciate caramellare a fuoco medio per circa 4 minuti.
  2. In una ciotola mescolate i formaggi con le uova intere e il pepe macinato. 
  3. Stendete la pasta sfoglia in una tortiera, disponete la verdura e versate sopra il composto di formaggi. Fate cuocere nel forno preriscaldato a 170°C per circa 30-35 minuti e comunque fin quando la superficie non sarà ben dorata e la sfoglia ben cotta. Servite tiepida.

Tiepida sì per esaltare i sapori ma c’è chi l’ama caldissima e non ha tutti i torti. Da sperimentare. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>