3 ricette di estratti di frutta e verdura detox

di AnnaMaria Commenta

Gli estratti di frutta e verdura sono la moda del momento. Non si tratta di semplici frullati, e neanche di centrifugati, ma di succhi che si ottengono dall’estrattore, una macchina che è in grado di trattare frutta e verdura a freddo e in questo mono riesce a mantenere intatti i principi nutritivi, le vitamine, i sali minerali e le fibre che frutta e verdura contengono in abbondanza. Quelle che seguono sono 3 ricette di estratti di frutta e verdura detox, utili per la colazione, per idratarsi, detosinnarsi e affrontare i primi caldi.

1. Estratto di anguria e cetriolo

E’ una ricetta diuretica e depurativa. Servono: 300 grammi di anguria a cubetti, 2 cetrioli medi, un gambo di sedano, mezzo limone. Inserite uno ad uno frutta ed ortaggi a pezzi nell’estrattore e azionatelo. Versate l’estratto in un bicchiere e bevetelo subito per evitare che si ossidi.

2. Estratto di carote e spinaci

Per ottenere circa un litro di succo vi servono: 500 gr. di spinaci in foglia, 500 gr. di carote pelate, 250 gr. di sedano, 1 limone biologico. Potete dimezzare le dosi se vi serve meno succo. Mescolate bene l’estratto e poi bevetelo subito.

3. Estratto di mela e zenzero

Per un litro circa di succo, vi servono un chilo di mele e mezzo limone. Mettelete a pezzi nell’estrattore e azionatelo. Una volta ottenuto il succo, versatelo in un bicchiere e aggiungete una grattugiata di zenzero fresco e volendo anche un pochino di acqua frizzante che alleggerirà il gusto e renderà spumeggiante la bevanda. Bevete subito.

Altre ricette di frullati alla frutta:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>