Ramandolo

di Gabriele Commenta

Il Ramandolo si accompagna con formaggi erborinati e piccanti, lardo e salame di Nimis ma si abbina tradizionalmente..

ramandolo Per gli appassionati di vere rarità  enologiche, consigliamo un vino d`eccezione, il Ramandolo.

Un vino da meditazione Friulano, la prima D.O.C.G. di questa regione, prodotto nel territorio di Nimis, in provincia di Udine.

Il Ramandolo si ottiene con le sole uve di Verduzzo Friulano (denominato anche Verduzzo giallo) fatte appassire sulla pianta o in locali termocontrollati per aumentare la concentrazione zuccherina all`interno degli acini.


Un Ramandolo prestigioso è senza dubbio quello della famiglia Coos che da cinque generazione si tramandano i segreti della sua vinificazione. I loro vigneti di Verduzzo giallo, distribuiti su cinque ettari, sono allevati a Guyot con basse rese di circa 40 q.li/ha, vendemmiati a mano tra la fine di Ottobre e i primi di Novembre. Il Ramandalo di Dario Coos esordisce al bicchiere con un colore giallo dorato più o meno intenso che richiama l`oro antico. I profumi sono intensi ed equilibrati e ricordano la frutta matura e il miele.

Il finale dei profumi è lungo e piacevole. In bocca ha un sapore gradevolmente dolce, vellutato, con retrogusto più o meno tannico. La sua gradazione alcolica è di 13,5%Vol.


Il Ramandolo si accompagna con formaggi erborinati e piccanti, lardo e salame di Nimis ma si abbina tradizionalmente anche con la trota affumicata. Consigliamo di servirlo a una temperatura di 10-12°C affinché il vino possa esprimere tutte le sue caratteristiche qualitative.

Vi segnaliamo inoltre che l`azienda Coos propone per i più esigenti il Romandus, un Ramandalo passito e invecchiato in botti di rovere ottenuto da uve appassite sui graticci fino al mese di Dicembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>