Zuppa rustica patate e calamari

di Vito Verna Commenta

Ecco una zuppa che, grazie alla propria freschezza, potrebbe venir tranquillamente servita anche in primavera o, addirittura, in estate.

Zuppa rustica patate e calamari

Questa particolare zuppa, molto tirata e, dunque, ideale davvero per chiunque, potrebbe altresì venir insaporita, come avrete modo di constatare nel caso in cui decidiate, effettivamente, di prepararla, con dell’origano, eventualmente in sostituzione del prezzemolo, ma anche, e soprattutto, con del peperoncino in polvere nonché con alcuni crostoni di pane aromatizzati all’aglio.

LE ZUPPE

Vellutata di trota salmonata

Zuppa di pesce alla bretone

Zuppa di cipolle rosse alla Capo Vaticano

INGREDIENTI

– 1000 grammi di patate

– 1000 grammi di calamari di medie dimensioni

– 2 spicchi d’aglio

– 2 cucchiai di olio EVO

– un mazzetto di prezzemolo

– sale

– Sbuccia accuratamente le patate e, dopo averle ben lavate, sciacquate ed asciugate, tagliale a cubetti, molto piccoli, dello spessore di circa 1 – 2 centimetri così da ricavarne un’abbondante dadolata

– Pulisci i calamari e, dopo averli sottoposti al medesimo trattamento delle patate, tagliali a cubetti leggermente più grandi

– Sbuccia gli spicchi d’aglio, schiacciali con un coltello e versali in una capiente casseruola antiaderente dai bordi alti

– Unisci l’olio extravergine d’oliva e, dopo aver lasciato delicatamente scurire l’aglio ed insaporire l’olio, unisci le patate e due cucchiai di acqua bollente

– Cuoci, per circa 15 minuti, a tegame coperto e fuoco moderato mescolando di quando in quando

– Aggiungi i calamari e, ravvivando la fiamma e regolando, a questo punto, di sale, cuoci per circa 4 minuti bagnando, se necessario, con altri 2 cucchiai di acqua bollente

– Rimuovi dal fuoco la zuppa e, dopo averla adagiata sul piatto da portata, irrorala con un filo di olio extravergine di oliva e con una spolverata di prezzemolo freschissimo finemente tritato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>