Tagliatelle zucchine e funghi porcini

di Vito Verna Commenta

Oggi vogliamo proporvi una ricetta veramente eccezionale: stiamo parlando delle gustose tagliatelle con zucchine e funghi porcini.

Tagliatelle zucchine e funghi porcini

Le tagliatelle, come avremmo avuto modo di appurare in questi giorni, possono venir preparate con i più differenti ingredienti.

Sia che questi siano estivi, primaverili, autunnali o tipicamente invernali, infatti, le tagliatelle, specie se fatte in case con buoni, sani, gustosi e genuini ingredienti, trattengono ogni sapore valorizzando ed amplificandolo.

In questo caso, utilizzando ingredienti leggerei e saporiti come le zucchine ed i funghi porcini, il successo è certamente assicurato.

LA PASTA

► Trenette al pesce spada

► Pennette salsiccia e sedano

► Cavatelli alla tonnara

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

– 340 gr di tagliatelle

– 2 zucchine

– 30 gr di funghi porcini secchi

– 3 cucchiai di olio extravergine di oliva

– 1 spicchio d’aglio

– 1/2 bicchiere di vino bianco

– 300 ml di panna da cucina

– 20 gr di parmigiano

– sale

– pepe

– prezzemolo

TEMPI DI PREPARAZIONE

– Tempo di preparazione: 10 min

– Tempo di cottura: 10 min

– Tempo totale: 20 min

– Comincia con il far rinverdire i funghi porcini secchi versandoli in una piccola bacinella, colma d’acqua leggermente tiepida, per circa 20 minuti

– Pulisci a questo punto le zucchine, lavandole accuratamente e spuntandole, che successivamente taglierai alla julienne

– Rinverditi i funghi pulisci uno spicchio d’aglio e, dopo averlo schiacciato, versalo in una capiente padella antiaderente insieme ad un filo di olio extra vergine di oliva

– Lascia imbiondire l’aglio a fiamma moderata e rimuovilo non appena sarà ben appassito

– Aggiungi al soffritto, a questo punto, i funghi porcini, accuratamente strizzati, e dopo pochi minuti le zucchine

– Regola, dunque, di sale e di pepe e, dopo pochi minuti, ovverosia non appena le zucchine avranno preso colore, sfuma con abbondante vino bianco

– Prosegui a questo punto la cottura, sempre a fiamma moderata, per ulteriori 10 minuti

– Aggiungi anche la panna da cucina e lascia amalgamare il tutto delicatamente

– Nell’attesa cuoci le tagliatelle che, una volta al dente, verserai in padella e farai saltare per pochi minuti, a fiamma vivace, sino a cottura ultimata

– Servi infine le tagliatelle appena preparate con una spolverata di parmigiano grattugiato ed una di prezzemolo tritato fresco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>