Spatzle di grano saraceno con panna e pancetta

di Alessandro Bombardieri Commenta

Gli spatzle di grano saraceno con panna e pancetta arrivano direttamente da una ricetta tedesca.

In passato vi abbiamo mostrato come cucinare gli spatzle, oggi ve ne proponiamo una versione alternativa, fatta con il grano saraceno, già usato nelle ricette della polenta taragna e dei sciatt.

Gli spatzle di grano saraceno con panna e pancetta arrivano direttamente da una ricetta tedesca, è un ottimo piatto per l’inverno ormai imminente, è molto gustoso e nutriente.

100 ml di acqua
1 etto e mezzo di grano saraceno
3 uova
50 grammi di farina 00
sale
130 grammi di pancetta affumicata
250 ml di panna fresca
pepe

Per preparare gli spaztle dobbiamo mischiare le due farine, quindi mischiarle con le uova, l’acqua ed il sale. Mescoliamo fino ad ottenere una pasta omogenea e densa. A questo punto lasciamola riposare una decina di minuti.

Mettiamo l’acqua sul fuoco e quando bolle procediamo a usare lo strumento per gli spatzle che faremo finire in acqua. Mettiamo in padella a rosolare la pancetta, quando è dorata aggiungiamo la panna ed il pepe. Quando la panna inizia a bollire spegniamo il fuoco.

Quando gli spatzle verranno sulla superficie dell’acqua, lasciamo cuocere ancora un minuto. Non ci resta che farli saltare in padella col sugo per circa un minuto e servire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>